Iscriviti

Benevento, contrae il Covid, ma muore in seguito alla caduta dalla finestra dell’ospedale

A Benevento, all'ospedale Gaetano Rummo, un uomo che aveva contratto il virus e il cui decorso stava procedendo bene, è morto in seguito a una caduta dalla finestra dell'ospedale in cui era ricoverato. Non si conosce ancora la dinamica di quanto successo.

Cronaca
Pubblicato il 14 ottobre 2020, alle ore 17:32

Mi piace
0
0
Benevento, contrae il Covid, ma muore in seguito alla caduta dalla finestra dell’ospedale

Sono ancora diverse le persone ricoverate in ospedale a causa del Covid-19 che continua a mietere vittime, con il rischio di contagi che aumenta ogni giorno di più. Purtroppo, succede anche che la morte di una persona dipenda da cause diverse che nulla hanno a che fare con questa pandemia. È il caso di una tragedia avvenuta un’ora fa circa all’ospedale di Benevento. Ecco cosa è successo e come sono andati i fatti qui narrati. 

In base a una notizia dell’ultima ora, un uomo che è risultato positivo al Covid-19, sarebbe morto precipitando dalla finestra dell’ospedale in cui era ricoverato e dove si stava curando. Il fatto è avvenuto proprio nella giornata odierna al nosocomio Gaetano Rummo di Benevento. La vittima era ricoverata a seguito dell’esito positivo del tampone nel reparto di Pneumologia sub-intensiva dell’area Covid, dove si trovava dallo scorso 8 ottobre. 

Non si sa ancora bene come sia successo e quali siano i fatti che hanno portato alla sua morte. L’uomo, secondo la ricostruzione dei fatti, sarebbe caduto dalla finestra del secondo piano del nosocomio cadendo prima sulla tettoia e poi sull’asfalto, dove il colpo per lui è stato fatale. I soccorsi, che sono stati tempestivi, non hanno potuto fare nulla ed è stato dichiarato il decesso

Appena avvenuta la tragedia, è anche giunta la pattuglia degli agenti di polizia che stanno cercando di capire l’esatta dinamica in modo da verificare se l’uomo non abbia commesso un gesto inconsulto. Inoltre, la vittima sembra stesse abbastanza bene ed era anche in attesa dei tamponi per valutare le sue condizioni sì da considerarlo del tutto guarito. 

Non si tratta di un caso isolato, in quanto lo scorso 15 febbraio, proprio davanti all’ospedale Rummo, è stato rinvenuto il cadavere di un uomo di 85 anni. La badante, che lo ha accudito per 12 anni, lo ha abbandonato lì avvolto solo da una coperta. La donna è stata rintracciata e arrestata grazie alle videocamere di sorveglianza e a novembre si presenterà davanti al giudice per il processo

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Una tragedia nella tragedia: è proprio il caso di dirlo. Non basta aver contratto il virus con tutte le complicazioni che può comportare, ma anche questa caduta dalla finestra che ne ha decretato la terribile morte. Magari la vittima stava guarendo dal Covid e sarebbe stata dimessa. Dispiace per i familiari che ora lo piangono. Speriamo che non si sia trattato di suicidio e che si riesca a fare presto luce su quanto accaduto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!