Iscriviti

BAT, muore investita da un treno presso la stazione di Bisceglie

Il dramma nella serata di ieri nella cittadina situata in provincia di Bat, in Puglia. Il traffico ferroviario sulla Bari-Foggia è stato interrotto, i disagi hanno interessato 19 treni. Ancora da chiarire le cause dell'accaduto.

Cronaca
Pubblicato il 8 novembre 2021, alle ore 10:45

Mi piace
0
0
BAT, muore investita da un treno presso la stazione di Bisceglie

Incidente mortale ieri pomeriggio presso la stazione ferroviaria di Bisceglie, in provincia di Barletta-Andria-Trani (BAT), in Puglia. Una persona infatti è morta investita da un treno in transito. Sono ancora tutte da chiarire le cause che hanno portato al dramma. Il convoglio ha travolto il malcapitato, che è deceduto praticamente sul colpo. Il traffico ferroviario è stato completamente bloccato sulla linea Bari-Foggia: 19 treni sono stati sospesi

Sul posto si sono recate immediatamente le autorità e le forze dell’ordine. Dopo i rilievi del caso è arrivato il nulla osta dell’autorità giudiziaria per rimuovere la salma. I rilievi sono stati compiuti dalla Polizia Ferroviaria. La circolazione tra Bari e Foggia è poi ripresa alle 18.15 a binario unico, nelle ore successive il tutto è poi tornato alla normalità con il traffico ferroviario ripreso in entrambe le direzioni di marcia e a doppio binario. Bus sostitutivi sono stati attivati tempestivamente da Trenitalia per garantire il collegamento tra Barletta e Bari.

Tanti i casi simili

Per motivi di privacy le generalità della persona che è stata investita dal treno a Bisceglie non sono state rese note. Sono pochissimi i particolari che si conoscono attorno a questo assurdo caso di cronaca. Non è la prima volta che nel nostro Paese una persona muore investita dopo essere stata investita da un treno. 

La notizia di quanto accaduto si è sparsa subito nella cittadina pugliese, destando sconcerto tra gli abitanti. Non è dato sapere se la persona deceduta sia del posto oppure no. Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su questo triste episodio che ha colpito Bisceglie. 

Il 23 ottobre scorso una ragazzina di 16 anni morì investita da un treno ad Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari. In quell’occasione la ragazzina indossava delle cuffiette e si trovava seduta su di un muretto: non si sarebbe accorta dell’arrivo di un treno Intercity che procedeva a 100 chilometri orari, che l’ha travolta non lasciandole scampo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio assurdo quello accaduto a Bisceglie, dove questa persona è stata investita da un treno. Non è dato sapere se si tratti di un gesto volontario oppure di una tragica fatalità. Fatto sta che l'accaduto ha sconvolto la cittadina pugliese. Si attendono quindi ulteriori dettagli da parte dell'autorità investigativa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!