Iscriviti
Genova

Bassetti condivide su Facebook una foto choc: i polmoni dei non vaccinati colpiti da Covid

Matteo Bassetti ha condiviso su Facebook le foto dei polmoni di non vaccinati colpiti da Covid, scrivendo: "Si ha cosi la cosiddetta fame d'aria che non si può e non si deve augurare a nessuno. Neanche al peggior nemico".

Cronaca
Pubblicato il 13 dicembre 2021, alle ore 20:43

Mi piace
1
0
Bassetti condivide su Facebook una foto choc: i polmoni dei non vaccinati colpiti da Covid

Matteo Bassetti, Direttore Clinica Malattie Infettive Policlinico San Martino di Genova e professore ordinario di Malattie Infettive all’Università di Genova, come noto, è da diversi mesi impegnato in una battaglia a favore dei vaccini Covid per sconfiggere la pandemia.

In un post, condiviso su Facebook ieri sera, corredato da una foto che non lascerà impassibili, ha mostrato la cosiddetta fame d’aria che non si può e non si deve augurare a nessuno, neanche al peggior nemico.

Il post condiviso da Bassetti su Facebook

Matteo Bassetti, nell’immagine postata mostra le tomografie computerizzate dei polmoni di persone 50-60enni non vaccinati con la polmonite da Covid, arrivate nei reparti del suo ospedale negli ultimi 10 giorni, specificando che “dove c’è bianco anzichè nero i polmoni non scambiano ossigeno“, venendosi a creare quella che definisce fame d’aria.

In seguito si rivolge a giornalisti, politici e predicatori vari che “occupando stabilmente la comunicazione contro il beneficio dei vaccini, pensano di avere la verità in tasca (e non solo)“, aggiungendo: “Cosa volete dire oggi a queste persone in fin di vita anche per colpa vostra?… la colpa non è solo di chi non si è vaccinato, ma vostra che gli avete raccontato un sacco di menzogne” concludendo: “Avete sulla coscienza molte vite. Vergognatevi”.

La pandemia si appresta a compiere due anni esatti, un tempo lunghissimo che ha stravolto completamente le abitudini di utti e che ha visto morire quasi 5 milioni e mezzo di persone nel mondo per Covid. Nessuno si sarebbe mai aspettato di dover stare ancora a spiegare “col disegnino” quali sono i danni che la polmonite causata dal virus comporta, soprattutto a livello polmonare. Nonostante ciò, per l’ennesima volta, Matteo Bassetti si è sentito in dovere di farlo, mostrandoci delle immagini inecquivocabili: le tomografie computerizzate di persone non vaccinate arrivate al Policlinico San Martino di Genova in questo stato.

Un’operazione simile di divulgazione era stata compiuta nell’agosto 2020 anche da Giuseppe Walter Antonucci, dottore magistrale in Tecniche Diagnostiche, che aveva semplificato l’analiosi delle lasre con l’aiuto di due slide, la prima di un paziente sano e la seconda di un guarito dal Covid. Bassetti ha concluso: “La gente è libera di credere che Babbo Natale scende dal camino come a credere che i vaccini non salvino la vita. Però questa libertà poi mette in dkifficoltà tutti noi”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Non posso che ammirare l'egregio ed instancabile lavoro di Matteo Bassetti che, in tutti questi mesi, sta cercando di convincere, chi non l'ha ancora fatto, a vaccinarsi, per proteggere se stesso e gli altri da condizioni complesse e critiche, come quelle legate alla polmonite da Covid. Mi auguro che il suo post, corredato da una foto che invita alla riflessione, porti qualche coscienza ad aderire alla somministrazione del siero vaccinale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!