Iscriviti
Bari

Bari, omicidio al Carrassi: trovata morta con segni di diverse coltellate

Macabra scoperta nel pomeriggio del 14 settembre a Bari, dove una anziana signora di 81 anni è stata trovata senza vita in un appartamento al rione Carrassi. Forse si è trattato di una rapina finita male, sul corpo i segni di diverse coltellate.

Cronaca
Pubblicato il 15 settembre 2021, alle ore 18:47

Mi piace
0
0
Bari, omicidio al Carrassi: trovata morta con segni di diverse coltellate

L’hanno trovata martoriata a terra con i segni di diverse coltellate, almeno 5 o 6. Macabra scoperta nel pomeriggio di ieri a Bari, precisamente in un appartamento del rione Carrassi, dove una donna di 81 anni è stata trovata morta. Il decesso risalirebbe ad alcuni giorni addietro. A lanciare l’allarme sono stati alcuni familiari della donna, preoccupati perchè non riuscivano a mettersi in contatto con lei. Ci sono voluti i Vigili del Fuoco per entrare nella casa. 

Qui si è fatta la scoperta. Sul posto sono immediatamente arrivate le volanti della Polizia di Stato e il 118, che non ha potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso della vittima. I rilievi sono stati effettuati dagli uomini della Scientifica. Per il momento non si esclude nessuna ipotesi, ma sembra chiaro che si tratti di omicidio. Forse la donna è stata vittima di una rapina finita male, ma si sta indagando per capirci di più. L’inchiesta è coordinata dal pm di Bari, Claudio Pinto

Disposta autopsia

La magistratura ha disposto che sul corpo della salma venga effettuata una autopsia, questo in modo da chiarire per bene sia le circostanze del decesso che la data in cui tutto è avvenuto. Sulla porta e sugli infissi di casa non sarebbero comunque stati trovati segni di effrazione. Sarà il medico legale, dottor Francesco Introna, ad eseguire l’autopsia. 

La vicenda ha gettato nello sconforto l’intero rione Carrassi, popoloso quartiere che si trova non lontano dal centro del capoluogo pugliese. La notizia si è sparsa in città in breve tempo. Saranno adesso gli inquirenti a stabilire che cosa sia accaduto in quella casa negli scorsi giorni e a cercare eventualmente il responsabile. 

Si tratterebbe dell’ennesimo femminicidio che accade in Italia in questi giorni. Non si sa per quale motivo la donna sia stata uccisa. Per motivi di privacy preferiamo non rendere note le generalità della vittima, questo in modo da proteggere l’identità dei famigliari, adesso distrutti dal dolore per questa assurda e improvvisa perdita. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Ancora un femminicidio in Italia. In questi giorni sono tante le donne che stanno perdendo la vita a causa della violenza di altre persone. Si tratta di un fenomeno che sta preoccupando le forze dell'ordine, le quali invitano a denunciare qualsiasi episodio di violenza che accade sia tra le mure domestiche che altrove.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!