Iscriviti

Avezzano, Monica muore a 47 anni per un malore: era uscita dall’ospedale per trascorrere il Natale coi figli

Monica Piccinini si è spenta a soli 47 anni, lasciando due figli adolescenti. La donna ha accusato un malore nella sua abitazione il 27 dicembre e i soccorsi non hanno potuto che constatarne il decesso.

Cronaca
Pubblicato il 29 dicembre 2021, alle ore 19:26

Mi piace
0
0
Avezzano, Monica muore a 47 anni per un malore: era uscita dall’ospedale per trascorrere il Natale coi figli

Monica Piccinini, parrucchiera 47enne, madre di due figli, di Santa Restituta, frazione di San Vincenzo Valle Roveto, ma da tempo trasferita ad Avezzano, è deceduta per un malore improvviso lunedì scorso. 

Ieri, 28 dicembre, presso l’ospedale San Salvatore dell’Aquila, è stata effettuata l’autopsia che servirà ad accertare le cause del decesso di questa bellissima donna, che le sue amiche ricordano sui social come solare, sempre sorridente e disponibile. 

L’accaduto 

Monica si era sentita male prima di Natale ed era stata ricoverata in ospedale per forti mal di testa e con la Tac e la risonanza avrebbe scoperto vecchie ischemie. La donna ha chiesto di tornare a casa per poter trascorrere il Natale con i figli, Lucia di 13 anni e Simone di 17, ma durante le feste avrebbe avuto ancora forti mal di testa e vomito.

La sera del 27 dicembre era in casa con i suoi due figli, quando si è sentita male. A nulla è valso l’arrivo dei soccorsi, dato che gli operatori del 118 non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. Sulla salma della giovane madre è stata effettuata questo martedì mattina l’autopsia, i risultati chiariranno le cause del decesso.

A nome di tutta la comunità faccio le condoglianze a tutti i familiari”, il commento del sindaco di San Vicenzo Valle Roveto, il paese di cui era originaria, che ha aggiunto:“Monica aveva energia, voglia di fare, era il ritratto della gioia e della vivacità. Era molto conosciuta, da qualche tenpo lavorava in un negozio di Avezzano, a piazza Torlonia ma era impegnata per aprire un locale tutto suo. Aveva già scritto e redatto tutte le pratiche e il suo sogno stava per realizzarsi. Siamo distrutti dal dolore. È una perdita dolorosa e difficile da accettare”.

 Numerosi i messaggi di cordoglio anche sui social per la giovane parrucchiera scomparsa e messaggi di cordoglio dai Runners di Avezzano al fratello Luca di cui fa parte ed è molto conosciuto nell’ambito dell’attività sportiva marsicana. Ultimamente Monica si era recata alla Confesercenti per aprire un’attività in proprio…un sogno che coltivava da tempo ma che, purtroppo, non è riuscita a realizzare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una morte improvvisa, quella di Monica, che ha gettato nello sconforto un'intera comunità. Non ci sono davvero parole per descrivere l'accaduto e speriamo che l'autopsia possa chiarire le cause esatte del decesso. Le mie più sentite condoglianze ai familiari della vittima e un abbraccio speciale ai suoi figli adolescenti, Lucia e Simone.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!