Iscriviti

Arriva la circolare di Natale: ci si potrà spostare per far visita a parenti e amici non autosufficienti

Una circolare del Ministero dell'Interno autorizza gli spostamenti, durante le feste di Natale 2020 e Capodanno 2021, per far visita a parenti e amici non autosufficienti.

Cronaca
Pubblicato il 6 dicembre 2020, alle ore 18:12

Mi piace
1
0
Arriva la circolare di Natale: ci si potrà spostare per far visita a parenti e amici non autosufficienti

Tra gli spostamenti consentiti per necessità, rientrano anche le visite ai nonni soli durante le feste di Natale 2020 e Capodanno 2021. A dircelo una circolare del Ministero dell’Interno sulle misure del DPCM 3 dicembre 2020 e sul decreto legge 2 dicembre n°158, in cui si legge che tra le situazioni di necessità, per le quali resta fermo l’uso del modulo di autodichiarazione, può farsi rientrare, a mero titolo di esempio, l’esigenza di raggiungere parenti o amici non autosufficienti, allo scopo di prestare ad essi assistenza.

Il testo della Circolare specifica che, pur essendo vietati, nei periodi indicati, gli spostamenti tra regioni e comuni, è possibile sia far visita a parenti e amici soli non autosufficienti che tornare a casa, ovvero: resta consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le 2° case, ubicate in altre regioni o province autonome. 

Tra le situazioni di necessità rientra, a titolo di esempio, l’esigenza di raggiungere parenti, ovvero amici non autosufficienti, allo scopo di prestare assistenza, secondo quanto già chiarito in apposita FAQ pubblicata nel sito web del Governo. In questi casi sarà necessario compilare il modulo di autocertificazione, dato che si vigilerà sugli spostamenti, inserendo come motivazione: “esigenza di raggiungere parenti ovvero amici non autosufficienti allo scopo di prestare ad essi assistenza”.

Cosa si intende per non autosufficiente

Nella circolare si parla di parenti e amici non autosufficienti. Secondo l’International Classification of Functioning Disability and Health -ICF dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, non autosufficiente è chi è incapace di provedere autonomamente al governo della casa, all’approvigionamento e alla predisposizione dei pasti.

 E’ incapace chi non è in grado di provvedere autonomamente alla cura di sè, di alimentarsi e di badare al governo della casa; è incapace chi non riesce a provvedere autonomamente alle funzioni della vita quotidiana, alle relazioni esterne e chi presenta problemi di mobilità e instabilità cliniche. La grande stretta dei controlli di Natale, fa sapere il Governo, comincerà il 21 dicembre.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Con la circolare del Ministero dell'Interno sulle misure del DPCM 3 dicembre 2020 e sul decreto legge 2 dicembre n°158 sarà possibile raggiungere parenti e amici non autosufficienti, munendosi di autodichiarazione. Spero solo che questa circolare non venga interpretata arbitrariamente e non dia adito a comportamenti che siano tutto, fuorché d'aiuto per le persone in difficoltà. La logica del buonsenso e il rispetto autentico della normativa non vanno mai perse di vista, al fine di evitare un ulteriore aumento dei contagi da Covid.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!