Iscriviti
Milano

Arrestato il maestro d’asilo violento che maltrattava i bambini

Un maestro di 64 anni è stato arrestato, dopo l'installazione delle telecamere nascoste all'interno dell'asilo, che hanno ripreso ben 42 episodi di maltrattamenti ai bambini.

Cronaca
Pubblicato il 29 novembre 2018, alle ore 22:40

Mi piace
5
0

I video ripresi dalle telecamere nascoste, posizionate dai carabinieri, hanno ripreso svariati episodi di maltrattamento verso i bambini di una scuola dell’infanzia nel comune di Pero (Milano). Le indagini hanno portato all’arresto di un uomo di 64 anni, di cui circa venti trascorsi proprio nella scuola di Pero.

Le indagini sono partite dopo che una mamma, nel mese di luglio, aveva denunciato il maestro, in quanto il suo bambino di 3 anni, dopo essere tornato a casa da scuola, avvertiva forti dolori. Una volta portato in ospedale, al bambino è stata riscontrata una frattura al braccio. Da questo episodio non è stato possibile risalire all’effettiva responsabilità del maestro, ma è bastato per dare inizio agli accertamenti. Così, i carabinieri di Rho hanno installato delle telecamere nascoste all’interno dell’asilo.

Nei video delle telecamere si vede chiaramente che i bambini vengono scaraventati a terra, sgridati violentemente, tirati per le orecchie e spintonati. In una parte del video si vedono i bambini seduti a terra a cerchio ed il maestro dare calci alla testa a uno dei piccoli. Mentre in un’altra parte dei video si vede un bambino che per addormentarsi chiede del suo papà e il maestro, mentre lo sculaccia, gli urla contro “hai finito? Il tuo papà te lo do io“.

In totale, sono stati ripresi ben 42 episodi di maltrattamenti, nel corso di un mese, a bambini dai 2 ai 5 anni. Si è arrivati così a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del maestro, su richiesta della Procura di Milano. Al momento dell’arresto, l’uomo non ha fornito alcuna spiegazione.

Sulla vicenda è intervenuto il presidente della regione Lombardia, dichiarando che episodi come questo lasciano sempre senza parole e che si stanno ripetendo con molta frequenza: proprio per questo, la legge appena approvata assume un valore maggiore. La legge a cui fa riferimento il presidente della regione Lombardia riguarda un finanziamento di 600 mila euro, proprio per installare le telecamere all’interno degli asili lombardi.

Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Mi è difficile comprendere come un maestro, quindi una persona adulta che ha deciso di lavorare a contatto con dei bambini, possa usare così tanta violenza nei loro confronti. Un uomo con 20 anni di esperienza che non sa tenere a bada una classe di bambini, senza usare violenza: ma come è possibile?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!