Iscriviti
Bologna

Architetto denunciato per stalking. Inviava foto osè e bamboline trafitte da spilli

Ai colleghi di un’infermiera 55enne di San Lazzaro in servizio presso una struttura sanitaria, nel maggio 2018 sono cominciate ad arrivare alcune lettere anonime.

Cronaca
Pubblicato il 19 febbraio 2019, alle ore 21:22

Mi piace
6
0
Architetto denunciato per stalking. Inviava foto osè e bamboline trafitte da spilli

Un architetto 65enne di Bologna voleva vendicarsi della sua relazione finita male. Per diversi mesi ha inviato foto osé dell’ex amata ad amici e colleghi; alla sua ex invece inviava immagini di bamboline voodoo trafitte da spilli. Per questo motivo l’uomo è stato denunciato per stalking.

Tutto ha inizio nel maggio del 2018, quando i colleghi e amici della donna iniziano a ricevere foto di donne che somigliavano chiaramente alla 55enne in modo anonimo. In queste foto le donne erano ritratte in pose pornografiche con l’obiettivo di screditare l’immagine della ex agli occhi dei suo conoscenti.

Le indagini

La vicenda durata diversi mesi, da maggio dell’anno scorso fino a qualche settimana fa, ha gettato la povera donna nel panico più totale. Così, la stessa ha deciso di rivolgersi al comando dei Carabinieri che ha da subito sospettato dell’ex compagno con cui aveva rotto la relazione poco prima che iniziassero ad arrivare quelle lettere anonime.

I militari quindi, a seguito delle querele fatte, hanno ottenuto un mandato di perquisizione a casa dell’architetto firmato dalla Procura. Qui, i militari hanno trovato una stampante e un computer e prove dell’attività criminale dell’uomo.Per lui, quindi, è scattata una denuncia per stalking.

Per il momento, tuttavia, per l’uomo non c’è alcun provvedimento cautelare poiché l’uomo è fino ad oggi incensurato e non ha mai scritto nelle lettere delle vere e proprie minacce nei confronti della sua ex 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Paola Assandri

Paola Assandri - Sicuramente la donna non ha vissuto bene e serenamente questi mesi,e a mio parere ha fatto più che bene a denunciare i fatti sopra riportati. Queste persone, anche se non sono apparentemente dei soggetti pericolosi, non si sa mai come la pensano e cosa sono disposti a fare

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!