Iscriviti

Aggiornata la lista dei francobolli italiani del 2020

Comunicata la lista delle uscite per il secondo semestre da parte del ministero che porta ben 74 emissioni in totale: vediamo qualche voce inserita in questa occasione.

Cronaca
Pubblicato il 19 giugno 2020, alle ore 08:48

Mi piace
8
0
Aggiornata la lista dei francobolli italiani del 2020

Il ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato il secondo semestre di uscite filateliche per l’anno in corso. E, come si pensava, sarà una lunga serie di uscite: ne arriveranno ben 74, alcune delle quali con più di un valore.

Tra le voci “nuove”, molte sono ancora in data da definire: ci sono le già consolidate nel tempo classiche natalizie (soliti due valori) ed il turismo (4 francobolli che riguarderanno le località di Bologna, Norcia, Maratea, La Maddalena). A questa serie se ne aggiungerà una da 6 valori che viene definita ne “Il patrimonio naturale e paesaggistico”, per le città di Roma, Milano, Firenze, Venezia, Napoli e Palermo.

Tra le voci che si possono definire di un certo interesse, anche se oramai fuori dai canonici anniversari giubilari, vanno segnalate “Le eccellenze italiane dello spettacolo” dedicata a Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, nel 10° anniversario della loro scomparsa, e “lo Sport”, dedicato a Gino Bartali, nel 20° anno della scomparsa, mentre sarà il centenario della nascita per Enzo Biagi (ad agosto).

Due saranno le congiunte con il Vaticano, entrambe per “Il Patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato alla Basilica di Aquileia, questa anche con il Sovrano Militare Ordine di Malta, e un altro dedicato alla Basilica Cattedrale di Volterra, nel IX centenario della dedicazione a Santa Maria Assunta.

Francobollo per il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, nel centenario della nascita (il 9 dicembre) ed uno celebrativo per la Presidenza italiana del G20 (1° dicembre, stesso giorno per “Il senso civico” dedicato alla Giornata mondiale per la lotta all’AIDS). A settembre sarà in uscita anche un omaggio all’EuroScienceOpen Forum (ESOF), che si svolgerà a Trieste.

Il 2 agosto, nuovo tributo anche per ricordare la Strage di Bologna, mentre a settembre si ricorda la Breccia di Porta Pia, nel 150° anniversario. Ad ottobre ancora, l’Organizzazione delle Nazioni Unite, nel 75° anniversario della istituzione, e “Il senso civico” dedicato all’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, nel centenario della fondazione

Non mancheranno gli ormai classici francobolli “pubblicitari”: nella lista si sono aggiunti F.lli Gancia & C. SpA, nel 170° anniversario di attività, e Davide Campari –Milano S.p.A., nel 160°.

A fronte di queste 74 voci, chissà quante sono state quelle scartate. Adesso, sicuramente, aspettiamoci delle aggiunte così come le variazioni delle varie date di uscita, soprattutto per le tante voci che ancora non hanno il giorno esatto di varo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Triolo

Antonio Triolo - Un comunicato atteso dai collezionisti e nello stesso tempo temuto, visto che si è confermato abbastanza pieno. 74 voci sono, secondo me, troppe. Ma, ogni anno, tanti chiedono l'omaggio di un francobollo e, si sa, è meglio accontentarne qualcuno: speriamo non ci siano altre sorprese, soprattutto per le voci in aggiunta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!