Iscriviti
Milano

43enne ucciso da un treno in corsa: traffico in tilt sulla Milano-Chiasso

Un uomo di 43 anni è stato travolto ed ucciso da un treno in corsa: forse all'origine dell'incidente un gesto volontario da parte dell'uomo. Traffico ferroviario nel caos.

Cronaca
Pubblicato il 29 aprile 2021, alle ore 12:12

Mi piace
2
0
43enne ucciso da un treno in corsa: traffico in tilt sulla Milano-Chiasso

Dramma a Monza: un uomo di 43 anni è stato travolto ed ucciso da un treno in corsa nella mattinata di venerdì 29 aprile 2021. L’allarme è scattato poco prima delle ore 9. Il fatto sarebbe accaduto a pochi chilometri di distanza dalla stazione ferroviaria. Indagano le forze dell’ordine, all’origine del gesto forse un atto volontario.

Con una telefonata arrivata nella mattinata odierna all’Agenzia regionale emergenza urgenza della Lombardia si è appreso della presenza di un uomo gravemente ferito da un convoglio passato poco prima. La chiamata di aiuto ha immediatamente fatto scattare i soccorsi, che sono giunti rapidamente sul posto per assicurare tutte le cure del caso al 43enne.

Presenti sul luogo dell’impatto un’autobulanza ed un auto medica. Nonostante gli sforzi dei sanitari accorsi sul posto in codice rosso, non c’è stato niente da fare per l’uomo investito. Le sue condizioni sono apparse sin da subito molto gravi. Per i sanitari quindi è stato possibile solo accertare il decesso.

Sul luogo dell’incidente sono arrivate anche le forze dell’ordine della Polizia ferroviaria e i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza il tratto ferroviario coinvolto. Gli inquirenti sono già al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica degli eventi. Tra le tante ipotesi al vaglio anche quella che l’uomo abbia tentato un gesto volontario.

In base alle dichiarazioni fornite da Trenord, il convoglio coinvolto è il 24929 della linea S9. A causa delle indagini e dei rilievi da effettuare sui luoghi dell’incidente, è stata disposta la temporanea chiusura del tratto ferroviario interessato. Il treno coinvolto nell’impatto è in sosta attualmente nella stazione di Milano Greco Pirelli.

RFI ha fatto sapere che tutto il traffico ferroviario nella tratta Milano-Chiasso è notevolmente rallentato a causa della temporanea chiusura dell’area interessata. Gli accertamenti proseguono con un ritmo serrato per cercare di ripristinare quanto prima possibile il traffico ferroviario.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Chissà se il fatto avvenuto a Monza è stato un fatale incidente oppure un gesto volontario. Il lavoro degli inquirenti chiarirà questo dubbio e accerterà se ci sono state eventuali colpe per il macchinista del convoglio. Purtroppo sono sempre più frequenti i casi di suicidio che vengono effettuati con questa agghiacciante modalità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!