Iscriviti
scrivi

Gresso 3310, una versione del Nokia 3310 in titanio e oro da 3000 $

Gresso, azienda nota per i suoi device in edizione limitata, ha annunciato il Gresso 3310, la sua rivisitazione del Nokia 3310, in puro titanio o con tastiera in oro, con prezzi che partono dai 3000 dollari. Ecco il perché di una prezzistica da folli.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 3 marzo 2017, alle ore 14:26

Mi piace
14
Preferiti
0
Gresso 3310, una versione del Nokia 3310 in titanio e oro da 3000 $
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

Al MWC 2017 di Barcellona, Nokia (o meglio, HDM Global) ha presentato una serie di smartphone per sancire il suo ritorno nell’arena della telefonia mobile e, nel contempo, ha accontentato i nostalgici dei feature phone, annunciando un modello rivisto del suo indistruttibile Nokia 3310. Gresso, azienda nota per varare smartphone extralusso in edizione limitata, ha colto l’hype del momento, e ha proposto il suo Gresso 3310, un telefono, indistruttibile, il cui prezzo “parte” da 3000 dollari.

All’interno della collezione “Meridian”, il Gresso 3310 sarà previsto in due versioni, una super resistente, ed una che – oltre alla peculiarità appena citata – vanterà anche un che di estremante lussuoso, in modo che chiunque voglia staccare dallo stress di un mondo sempre connesso, possa farlo con classe. 

Ambedue le varianti avranno una scocca nera in Titanio di grado 5, materiale utilizzato in campo biomedico per le protesi, e negli aeromobili per le lamine e gli elementi di fissaggio, protetta da un rivestimento PVD: la variante solo iper resistente avrà la tastiera (i tasti che, come isole, emergeranno dallo chassis) in titanio, mentre la variante “anche” extralusso opterà per una tastiera in oro a 18 carati. In ogni caso, sulla robustezza del dispositivo, non v’è alcun dubbio: in un test di resistenza, il Gresso 3310 ha tollerato una caduta da 10 metri.

A livello di specifiche, questo device avrà una fotocamera da 3 megapixel, uno storage da 32 GB, e supporterà il Dual SIM, in modo da poter tenere separate la vita professionale, e quella privata. Tra le connettività, vi sarà solo il supporto ai protocolli GPRS ed EDGE ma, in compenso, grazie all’integrazione del Bluetooth 3.0, sarà possibile utilizzare delle cuffie senza fili. Anche l’autonomia sarà di serie, in questo monolite telefonico: secondo l’azienda, infatti, grazie alla batteria integrata, si potranno totalizzare 75 ore di chiamate, e 33 giorni in stand-by lontani da una presa a muro. 

Per produrre un solo esemplare del Gresso 3310, occorrono ben 18 ore e, in ragione di tal motivo, trattandosi di device dalla fattura “artigianale”, ne verranno prodotti solo 3310 esemplari, acquistabili ad un prezzo di 3000 dollari, per il modello in puro titanio, e di 5000 dollari, per la variante con tastiera in oro a 18 carati. Ancora ignoti, invece, i mercati, i canali, e le tempistiche di distribuzione. 

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Beh, l'iniziativa della Gresso è genialità allo stato puro: di solito, i prodotti di quest'azienda hanno un mercato a se stante, grazie al fatto che si rivolgono ad un pubblico selezionato che non bada a spese. In questo caso, parlando del Gresso 3310, non servirà neanche fare pubblicità, perché il magico numerino "3310" farà tutto da solo, promettendo, assieme ad un prodotto certamente unico, la proverbiale resistenza che ci si attenderebbe da un Nokia 3310. Il costo è certamente elevato, ma non dubitiamo che saranno numerosi gli acquirenti del Gresso 3310, sia in puro titanio, che con la tastiera in oro: non foss'altro perché - per gli hacker - è praticamente impossibile intercettare questi telefoni (sprovvisti di 4G, Wi-Fi, e sistema operativo). Avranno Snake? Questo è un mistero sul quale Gresso non ha ancora fatto luce...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!