Iscriviti
scrivi

Un francobollo per i 60 anni dai trattati di Roma

Tra le celebrazioni del sesto decennio passato dalla riunione che portò ai Trattati di Roma, anche un francobollo che uscirà sabato prossimo, il giorno stesso dell'avvenuta firma.

Cronaca
Pubblicato il 20 marzo 2017, alle ore 23:59

Mi piace
8
Preferiti
0
Un francobollo per i 60 anni dai trattati di Roma
Pubblicità
Interessi da seguire

Il prossimo fine settimana ricorderemo uno degli avvenimenti che ha segnato il panorama europeo e mondiale del dopoguerra; era giusto il 25 marzo del 1957 quando, di fatto, fu posta la base per quella che sarebbe diventata l’Unione Europea.

Il tutto avvenne dopo la conferenza di Messina di due anni prima, ancora nella nostra nazione e nello specifico nella città capitolina, con la firma dei rappresentanti di sei nazioni. Per l’Italia firmarono Antonio Segni e Gaetano Martino, e poi Francia, Germania Ovest, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo.

Ed è per ricordare l’anniversario di questo avvenimento che sabato, come da programma del Ministero dello Sviluppo Economico, verrà posto in vendita un francobollo celebrativo dal valore facciale di 95 centesimi che riproduce un volto di donna di profilo con una stella in fronte su uno sfondo di foglie; a sinistra, fra i capelli, il disegno geometrico di piazza del Campidoglio in Roma, a simboleggiare il luogo della firma dei Trattati di Roma; al centro una stella a dodici punte contenente il numero “60”.

Il soggetto è stato realizzato dalla bozzettista S. Deiana della S.A.M. (Scuola dell’Arte della Medaglia) dell’Istituto poligrafico e zecca dello Stato. Come al solito, è la stessa I.P.Z.S. che ne curerà anche la stampa per una tiratura di ottocentomila pezzi racchiusi in fogli da ventotto in formato adesivo.

A commento dell’emissione sarà realizzato il solito bollettino illustrativo con articolo che in questa occasione recherà la firma di Gerardo Capozza, Capo Ufficio Vicario del Cerimoniale di Stato e per le Onorificenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’annullo speciale del primo giorno sarà in dotazione a Roma, in questo caso in due posti, presso lo Sportello Filatelico dell’Ufficio Postale di Roma Camera Deputati e lo “Spazio Filatelia Roma 1”, sito in Via delle Grazie 8.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Antonio Triolo - Ancora una volta un'emissione di francobollo segna un ricordo della storia, di quello che fu 60 anni or sono, quando l'idea della Comunità Europea di fatto iniziò a prendere forma. L'emissione del francobollo dedicato all'avvenimento è un ricordo che torna a distanza di dieci anni quando venne celebrato anche da altre amministrazioni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!