Iscriviti

Addio alla piccola Martina: aveva solo 11 mesi

Una malattia diagnosticata poco dopo la nascita spegne Martina Niemis, una bellissima bambina di appena 11 mesi. Moltissimi i messaggi di conforto lasciati nella pagina ufficiale di Facebook "Il Sole di Martina".

Cronaca
Pubblicato il 15 giugno 2017, alle ore 18:39

Mi piace
11
0
Addio alla piccola Martina: aveva solo 11 mesi
Pubblicità

Pasian di Prato, Udine. Era una stupenda bambina con due occhi vispi e un sorriso meraviglioso la piccola Martina Niemis, di appena 11 mesi ma che – purtroppo – è già volata in Cielo, lasciando i due genitori che, sin dal primo momento, l’hanno amata con tutto il loro cuore.

Martina è morta ieri, mercoledì 14 giugno, stroncata da una malattia che l’aveva colpita poco dopo la nascita. Il suo papà e la sua mamma, Luca e Antonietta, residenti a Passons di Pasian di Prato (Udine), hanno affrontato le difficoltà che la malattia ha portato senza mai scoraggiarsi, senza mai darsi per vinti, condividendo con tutti i momenti di felicità, e quelli meno belli.

Per la piccola Martina, era stata anche aperta una pagina su Facebook, “Il Sole di Martina“, dove venivano caricate le foto di quella bella bimba che aveva il sole negli occhi, e che era la luce per mamma e papà.

«Oggi si è spento il mio sole. Ha deciso di andarsene, così, in punta di piedi, con delicatezza, senza soffrire, è tremendo. Non riesco a esprimere a parole cosa sto provando, è surreale. Vorrei ricordarla così. Ciao sole mio.»  Queste sono le parole che mamma Antonietta ha deciso di scrive su Facebook, condividendole con chi ha sempre sostenuto la sua bambina e la sua famiglia.

Insieme al messaggio della mamma, anche tantissimi altri di amici e parenti hanno provato, seppur nel loro piccolo, a farsi sentire vicini ai genitori, e al dolore insostenibile che stanno provando: «La vita è piena di momenti difficili ma anche di istanti magici. Grazie per ogni tuo giorno assieme a me. Non dimenticare che ti amo alla follia! Buonanotte cuore mio».

E ancora: «Dormi bene tesoro mio, il mio cuore è vicino a voi, vorrei cantarti le ninne nanne più belle, nonna Anna». Messaggi pieni di amore e malinconia, ma anche di voglia di ricordare quella piccola bambina che, in soli 11 mesi di vita, è riuscita a far sorridere e rendere felici moltissime persone.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Marta Lorenzon - Un'altra storia che si conclude in modo tragicamente triste. Siamo tutti molto vicini alla mamma e al papà, a tutta la famiglia di Martina, e a tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscere una creatura tanto piccola quanto forte, con la forza anche di combattere e rendere felice chi le stava intorno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!