Iscriviti

YouTube: arriva il Mini player nella variante web accessibile da browser

YouTube, dopo aver ripetutamente attenzionato gli utenti delle versioni mobili della sua piattaforma di video-streaming, torna a battere un colpo anche nella variante originaria, nata e concepita per la fruizione desktop via browser web: ecco con quale novità.

Internet e Social
Pubblicato il 1 ottobre 2018, alle ore 16:59

Mi piace
7
0
YouTube: arriva il Mini player nella variante web accessibile da browser

YouTube è, senz’altro, il principale sito di video-sharing al mondo e, sotto la direzione di Google, ha costantemente confermato il suo successo. Col tempo, però, la maggior parte degli sforzi di Mountain View ha riguardato la sua emanazione mobile (per iOS o Android), visto che le attività internet si stanno spostando sullo smartphone: ogni tanto, però, è doveroso tornare ad attenzionare anche coloro che fruiscono di YouTube dal browser del loro PC/Mac ed ecco spiegato, quindi, il senso dell’ultimo aggiornamento di YouTube.

Quest’ultimo, attivato in queste ore sui browser (anche Microsoft Edge) di sempre più utenti, permette di visualizzare un determinato video (che sia in formato a 16:9, 4:3, o altri) all’interno di una piccola miniatura (quindi in modalità “picture in picture“), in modo che sia possibile continuare a fruirlo con la coda dell’occhio, nel mentre si naviga per YouTube alla ricerca di altri video, o si legge qualche commento.

Per attivare la nuova opzione, chiamata “Attiva Mini player”, è necessario cliccare sull’icona posta tra la rotellina dalla quale si può cambiare la risoluzione della riproduzione, e la “Modalità cinema”, che dedica alla riproduzione del video tutta l’estensione orizzontale del display, togliendo eventuali elementi di distrazione laterali. 

Al momento, la nuova funzione risulta già messa a regime, ma con qualche fastidiosa limitazione operativa: la miniatura, infatti, rimane attiva a riprodurre il video il background solo se si rimane all’interno di YouTube (e neanche di tutto il sito, visto che accedendo alla sezione “Creators Studio sparisce) mentre, passando a un’altra scheda del browser, permette di percepire solo l’audio in sottofondo. Inoltre, la miniatura all’interno della quale si riproduce il video selezionato non può essere né ridimensionata, né spostata in alcuna altra parte del display (rimanendo ancorata in basso a destra). 

In compenso, la miniatura del Mini Player ha già qualche accenno di comando, grazie al quale è possibile visualizzare il nome del video ed il canale di appartenenza, avanzare al video successivo/precedente, mettere in pausa quello attualmente in fase di riproduzione e, al fine, chiudere del tutto la finestra del suddetto Mini player.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ecco: è senz'altro apprezzabile l'aver introdotto una funzione come il Mini player anche nella versione desktop di YouTube, a favore di chi si gode un bel video o documentario comodamente a casa. Però, a onor del vero, i limiti con cui è stata resa la presente funzionalità sono davvero pesanti, ed eccessivi: sarebbe stata molto più comoda una miniatura che restasse sempre attiva anche quando si naviga su altri siti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!