Iscriviti

Twitter: scoperta "nuova" feature, solidarietà per Floyd, link anti bufale

Tempo di decisioni importanti per Twitter che, espressa solidarietà alla comunità coloured degli Stati Uniti, si è pronunciata nuovamente sul tema della disinformazione, ed ha ammesso di essere al lavoro per riportare in auge una funzione ormai sospesa.

Internet e Social
Pubblicato il 9 giugno 2020, alle ore 18:04

Mi piace
7
0
Twitter: scoperta "nuova" feature, solidarietà per Floyd, link anti bufale

Twitter, il principale alterego social di Facebook, focalizzato sui cinguettii da 280 caratteri con i quali aggiornarsi e aggiornare sull’attualità, potrebbe presto fare marcia indietro su una funziona ad oggi in stand-by: nel frattempo, la piattaforma del CEO Jack Dorsey ha mostrato solidarietà alla comunità di colore, e attivato un’iniziativa contro la disinformazione sul tema del 5G/coronavirus.

Dopo un periodo di relativa bonaccia, in seguito alle ultime novità relative alla facoltà di programmare i post o di salvarne le Bozze, Twitter torna a far parlare di sé a livello funzionale, grazie alla leaker Jane Manchun Wong (@wongmijane) che, analizzata una versione mobile del client del canarino azzurro, ha rinvenuto, nelle relative impostazioni, alla sezione “informazioni personali“, un nuovo campo.

Quest’ultimo recherebbe la dicitura “Richiedi verifica” e farebbe riferimento alla procedura, attualmente sospesa (non vengono accettate nuove candidature), per ottenere la verifica dell’account, ed il conseguente badge blu, direttamente dall’interno dell’app: dal quartier generale di San Francisco, il team della piattaforma ha ammesso l’oggetto dell’indiscrezione diffuso dalla giovane insider, salvo non aggiungere alcun dettaglio, trattandosi di una funzionalità, come menzionato, non ancora palese al grande pubblico.

Decisamente evidente, invece, è la presa di posizione di Twitter in merito all’uccisione dell’afroamericano George Floyd, che ha portato in strada centinaia di miglia di persone al grido di “Black Lives Matter”: nello specifico, il profilo ufficiale della piattaforma ha cambiato in nero lo sfondo della propria immagine di copertina, e sostituito il canarino azzurro con uno nero, mentre l’account ufficiale “Twitter together” ha pubblicato un post in cui, con il messaggio “Il razzismo non aderisce al distanziamento sociale“, viene spiegato come, oltre alla pandemia, vada prestata attenzione alle continue ingiustizie subite quotidianamente dalla popolazione di colore. 

Anche contro la disinformazione sul tema del 5G è stata presa posizione, sulle pagine di Twitter, con il canarino azzurro che, via algoritmo automatico, colloca – sotto ogni post che associ le parole chiave Covid-19 e 5G (ad esempio sostenendo che la nuova connettività mobile indebolisca le difese immunitarie favorendo il propagarsi e la letalità della pandemia) – il link “Fai chiarezza in materia di COVID-19” che rimanda a una landing page, nella quale è possibile approfondire la questione con post e tweet di fonti certificate ed autorevoli. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo che prima di reintrodurre la feature per chiedere la verifica dell'account, bisognerebbe far capire alla gente che il relativo badge non è un attestato di prestigio: diversamente, si torna agli equivoci precedenti, che hanno portato alla sospensione della funzione. Per il resto, ottima la presa di posizione, anche simbolica di Twitter, contro il razzismo, e contro le fake news, davvero tante, circolanti sul tema dell'inquinamento elettromagnetico e del coronavirus.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!