Iscriviti

Twitter: possibile ascoltare gli Spaces tramite il click su link diretti

Soggetti a continue migliorie, gli Spaces audio di Twitter, da oggi, sul web, possono essere fruiti, cioè ascoltati, anche dai non iscritti al social, previo click su appositi link diretti agli stessi.

Internet e Social
Pubblicato il 6 novembre 2021, alle ore 10:19

Mi piace
2
0
Twitter: possibile ascoltare gli Spaces tramite il click su link diretti

Introdotti sulla scia del gran successo ottenuto da Clubhouse, le stanze audio del social Twitter, battezzate come Spaces, hanno ricevuto col tempo diverse migliorie: ora, alle novità in questione, se n’è appena aggiunta un’altra che permette l’ascolto di uno Space anche a chi non faccia parte di Twitter.

Lo scorso Luglio, gli Spaces hanno guadagnato la possibilità che si postasse un tweet direttamente dall’interno di uno Space, al quale il cinguettio veniva allegato: poi è arrivata, in quel di Ottobre e su iOS, una scheda appositamente dedicata alla scoperta dei nuovi Spaces. In seguito, la facoltà di hosting, cioè di avviare tali stanze audio, è stata portata a tutti: conscia che non tutti possono aderire a uno Spaces appena va in onda, Twitter ha poi concesso, per ora solo a pochi hosts su iOS, la possibilità di registrare e, entro 30 giorni, condividere uno Spazio, in modo che gli altri utenti possano poi fruirne direttamente dalla loro Timeline quando più comodi nel farlo. 

Non tutti, però, sono iscritti a Twitter, sebbene tale social sia molto popolare, usato per informarsi e informare sulla quotidianità: ipso facto, dal quartier generale di San Francisco è arrivata la scelta di consentire agli utenti di unirsi ad uno Spazio senza dover effettuare il log-in e, di conseguenza, senza la necessità che debbano registrarsi alla piattaforma del canarino azzurro: ciò avverrà attraverso la condivisione di link diretti a uno Spaces.

La novità in questione, che come visto permette di unirsi a uno Spaces semplicemente cliccando su un link d’invito allo stesso, permetterà a Twitter di farsi conoscere anche da utenti ad essa esterni, ed agli hosts di raggiungere un pubblico più vasto dei semplici seppur numerosi iscritti al social. Tuttavia, ciò nonostante, come segnalato dai portali Engadget e Androidheadlines, sono da notare alcune limitazioni in tale implementazione funzionale.

Innanzitutto, la novità, già attiva, è per ora relegata alla sola versione web based del social, cioè a quella raggiungibile via browser: inoltre, tale miglioria permette solo di ascoltare lo Space a cui si è stati invitati, non anche di parteciparvi attivamente

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che questa funzionalità è davvero geniale e va in aiuto di tutti: gli hosts amplieranno il loro pubblico, Twitter la propria popolarità, e gli utenti per ascoltare uno Space non dovranno per forza registrarsi al social. Insomma, apparentemente, nessuno scontento: certo l'ideale sarebbe stato il poter anche partecipare a una room audio, ma ciò non sarebbe stato nell'interesse della piattaforma.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!