Iscriviti

Rincaro in Italia per l’abbonamento della nota piattaforma di streaming Netflix

Rimodulazioni imminenti per la nota piattaforma di contenuti in streaming Netflix, rincarando le principali fasce di abbonamento che comprendono la standard e la premium.

Internet e Social
Pubblicato il 20 giugno 2019, alle ore 14:14

Mi piace
10
0
Rincaro in Italia per l’abbonamento della nota piattaforma di streaming Netflix

Netflix, la piattaforma digitale di streaming più famosa al mondo, decide di effettuare un piccolo aumento sul costo dell’abbonamento. Infatti il rincaro è stato già effettuato negli Stati Uniti, ma dal 20 Giugno interesserà anche l’Italia. L’aumento è stato rivolto agli abbonamenti che vanno al di sopra dell’abbonamento base, laddove quest’ultimo prevede la trasmissione di contenuti in streaming in qualità standard e con la possibilità di visionare contenuti in contemporanea su un solo schermo. 

Il rincaro è rivolto invece per il piano standard, che prevede la visione in contemporanea di 2 schermi e con la possibilità di visionare contenuti streaming in HD. Anche il piano premium non è esente dal ritocco in bolletta: in quest’ultimo abbonamento, il diritto di trasmissione è riservato su ben 4 schermi e la qualità in UHD.

Il rincaro ovviamente sarà automaticamente previsto per tutti i nuovi utenti, mentre per quanto riguarda gli utenti già iscritti verranno notificati dell’aumento con una e-mail all’interno dell’app Netflix con abbondante anticipo di preavviso di 1 mese, prima dell’effettivo rincaro, in modo da poter decidere se continuare la sottoscrizione contrattuale al servizio.

Dunque, quanto saranno salati i rincari in questione? Principalmente si passa, per un piano standard, dai precedenti 10.99 ai futuri 11.99 euro mensili; per il piano premium il costo salirà leggermente dagli attuali 13.99 per diventare 15.99

Perché i rincari?

Prevalentemente, l’azienda Netflix inizia a prepararsi per un periodo alquanto burrascoso che la vedrà protagonista. HuluWarnerMedia si preparano infatti a un imminente rilascio internazionale: inoltre, a breve sarà possibile assistere a una serie di fusioni tra compagnie, come per esempio Disney-Fox e Sky-Comcast, che di certo daranno filo da torcere a Netflix.

Si parla quindi di fusioni strategiche ed importanti, dei veri conglomerati mediatici, con Netflix che si ritrova ad oggi in un mercato altamente aggressivo e competitivo come mai prima d’ora.  La necessità di battere cassa dunque si fa sempre più necessaria, per cercare di trattenere il più vasto pubblico possibile, proponendo titoli sempre nuovi e originali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Una delle piattaforme di streaming più importanti e lungimiranti della storia di internet ha davvero rivoluzionato il modo di fare televisione e di trasmettere contenuti. Sempre in continua evoluzione e in continuo rinnovamento: un piccolo rincaro come questo è davvero poca cosa in proporzione alla qualità del servizio offerto dall'azienda.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!