Iscriviti

Facebook: tante novità per i video in arrivo dall’evento IBC 2019 di Amsterdam

Il noto social network in blu ha estratto dal cilindro varie novità a proposito dei video all'interno della sua piattaforma, tra migliorie per i Creators, per Watch Party, e per le dirette live.

Internet e Social
Pubblicato il 17 settembre 2019, alle ore 09:58

Mi piace
9
0
Facebook: tante novità per i video in arrivo dall’evento IBC 2019 di Amsterdam

Sono davvero tante le novità che hanno riportato Facebook sotto i riflettori, in una fase tecnologicamente molto calda dell’anno, con la piattaforma co-fondata da Mark Zuckerberg che, in una fiera europea, ha svelato non poche primizie in tema di video.

Nel corso della fiera internazionale del broadcasting, IBC 2019, in corso di svolgimento ad Amsterdam, Facebook ha svelato diverse novità relative al mondo dei video nelle sue piattaforme.

Per gli addetti ai lavori, ovvero per i creators che girano e distribuiscono un video (presto con sottotitoli automatizzati in 13 nuove lingue, italiano compreso) tramite Creators Studio, sarà possibile scoprire, in Loyalty Insights, i video che fidelizzano maggiormente gli utenti mentre, per valutarne il successo distributivo, arriveranno nuove metriche, che mostreranno il numero di coloro che abbiano visto almeno 1 minuto di un video, e il valore delle media dei minuti guardati dello stesso.

I gestori dei gruppi che si avvarranno dei Watch Party, potranno programmarli, vararne di sponsorizzati taggando alla bisogna i brand menzionati, e sarà possibile supportare il replay di quelli conclusisi e già tenuti.

Lo strumento per le dirette, Facebook Live, nato 3 anni fa, nel 2016, e ora a disposizione anche dell’app alleggerita Facebook Lite (destinata a chi utilizza device datati o connessioni di bassa qualità), consentirà dirette fino ad 8 ore (rispetto alle 4 attuali), tagliandone l’inizio (quindi le fasi preparatorie) e la fine (ovvero la chiusura), di instradare un live verso più servizi esterni in simultanea, sì da far raggiungere il numero massimo di utenti, e diverrà anche possibile trasmettere ai soli editor o amministratori di una Pagina, onde testarne il funzionamento o le novità quanto a formati e feature.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Trovo che sia davvero enorme la mole di novità che Facebook si avvia ad introdurre prossimamente in tema di video e streaming, a conferma che Zuck ha ben chiaro quale contenuto sia da considerarsi quello acchiappa-utenti e garanzia di successo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!