Iscriviti

Amazon Music Unlimited arriva in Italia, con 50 milioni di canzoni, playlist, e radio

Amazon, il colosso dell'e-commerce di Jeff Bezos, ha comunicato l'arrivo anche in Italia della piattaforma "Amazon Music Unlimited" che, sia tramite abbonamenti mensili che annuali, permette di ascoltare 50 milioni di canzoni, playlist, e radio a tema.

Internet e Social
Pubblicato il 14 settembre 2017, alle ore 13:21

Mi piace
11
0
Amazon Music Unlimited arriva in Italia, con 50 milioni di canzoni, playlist, e radio

Sembra passato quasi un secolo da quando Amazon era un semplice negozio online, fondato da Jeff Bezos in quel di Seattle, per la vendita di libri a prezzi scontati. Col passare del tempo, il noto e-store si è aperto a ogni sorta di prodotto, anche agli alimentari freschi, sperimentando sempre nuove modalità di consegna: di recente, poi, è arrivata l’apertura ai contenuti, che ora si corona con l’arrivo di Amazon Music Unlimited anche in Italia.

Poco prima di Natale, Jeff Bezos aveva fatto arrivare Prime Video, un servizio di video on demand anche con contenuti originali – nel Bel Paese e, giusto qualche settimana fa, il suo range di diffusione si era esteso, grazie all’accesso anche dalle consolle Sony PS3 e PS4. Ora, anche la musica del colosso di Seattle, raccolta nella piattaforma “Amazon Music Unlimited” giunge in Italia (oltre a Francia e Spagna), dopo i buoni riscontri ottenuti sia negli USA che in pochi, selezionati (UK e Germania), paesi europei. 

Il bouquet di Amazon Unlimited Music offre 50 milioni di canzoni, di famosi artisti contemporanei (es. Katy Perry, Taylor Swift, Tiziano Ferro, Vasco Rossi, Zucchero), e del passato (es. De Andrè, Bowie, Elvis Presley). Oltre a queste canzoni, che sarà possibile ricercare per autore, album, e con vari filtri, suggerite anche dalla stessa Amazon in base alle nostre scelte passate, sarà possibile mixare il tutto in proprie playlist o radio tematiche: i più pigri, ovviamente, trarranno conforto dal sapere che esistono playlist già pronte, per accompagnare gli stati d’animo più disparati, o svariate attività (relax, allenamento, etc), e radio tematiche realizzate ad hoc da esperti musicali nostrani

A tali contenuti si potrà accedere sia tramite il web, che grazie al client dedicato per PC e Mac, o – lato mobile – grazie all’applicazione realizzata per device Fire, Android, e iOS: in relazione all’utilizzo mobile, Amazon ha fatto sapere che sarà anche possibile scaricare in locale le proprie canzoni preferite, pur non potendole condividere, in modo da poterle fruire anche quando off-line, o – semplicemente – per risparmiare prezioso traffico dati.

Per avvalersi di questo progetto musicale targato Amazon, e noto come Amazon Music Unlimited, sarà necessario sottoscrivere un abbonamento mensile di 9.99 euro, che permetterà di ascoltare tutta la musica senza pubblicità, e porterà in dote 1 mese extra in regalo, grazie ad un coupon da 10 euro in offerta temporanea. Ancor più vantaggiosa è l’offerta prevista per chi è già iscritto al programma Amazon Prime: in questo caso, sempre col mese in regalo, si potrà pagare l’abbonamento tutto in un’unica soluzione annuale, al prezzo di 99 euro, risparmiandone 20 su quello mensile. 

Al pari di altri competitor, anche Amazon Music Unlimited ha previsto un’offerta dedicata ai gruppi familiari. In particolar modo, con Family sino a 6 persone potranno accedere (col consueto bonus di 10 euro) ai contenuti musicali di cui sopra, pagando una quota mensile complessiva di 14.99 euro, che scenderà a circa 12,41 euro nel caso i componenti della famiglia siano iscritti a Prime, e sottoscrivano l’abbonamento annuale da 149 euro (una tantum).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ormai, la pirateria musicale è decisamente in crollo verticale. Il merito non è solo (o tanto) dei continui interventi della magistratura, che decreta gli oscuramenti dei siti pirata per il peer to peer, ma anche e specialmente dei servizi di streaming musicale che, come Spotify, Tidal, e Deezer, permettono di ascoltare tutta la musica che si desidera, senza pubblicità, ed in elevatissima qualità, spendendo davvero poco. Proprio come nel caso dell'ennesima, ottima, trovata di Bezos, concretizzatasi nell'Amazon Music Unlimited, da oggi disponibile anche in Italia.

Lascia un tuo commento
Commenti
Alessandro Benini
Alessandro Benini

14 settembre 2017 - 15:33:34

Ci provano tutti ormai. Ma alla fine mi sembrano tutti uguali con gli stessi prezzi. Non voglio portare sfiga ma secondo me farà flop, a queste condizioni.

0
Rispondi
Alessandro Benini
Fabrizio Ferrara

14 settembre 2017 - 17:03:23

O rimarrà di nicchia, come Prime Video...

0