Iscriviti

Zucchero per colorare fai da te: un gioco per bambini facile e low cost

Ai tuoi bambini piace colorare? Anzichè usare sempre i soliti pennarelli o matite colorate, puoi farli colorare con lo zucchero. Bastano pochi minuti per preparare tutto ed il risultato è assicurato.

Vivere Low Cost
Pubblicato il 24 febbraio 2016, alle ore 11:14

Mi piace
21
2
Zucchero per colorare fai da te: un gioco per bambini facile e low cost

A molti bambini piace colorare, ma a volte si annoiano a farlo sempre con i pennarelli, o con i pastelli a cera, e così finiscono per perdere il piacere di questa attività.

Basta poco però per cambiare le cose e ridare magia alla cosa, senza bisogno di comprare colori speciali o di sporcare tutta la casa con le tempere o con i colori a olio. La ricetta per i “magici colori di zucchero” è a bassissimo costo, considerando che l’ingrediente principale ce l’abbiano in casa tutti.

Ecco come creare in casa lo zucchero colorato con cui far divertire i propri bambini. Ti bastano queste cose: lo zucchero, qualche pennarello a punta grossa, fogli di carta, colla vinilica e alcuni bicchieri o piccoli contenitori di plastica.

Come si fa lo zucchero colorato?

Metti due o tre dita di zucchero in un bicchiere di plastica, poi immergi la punta di un pennarello nel bicchiere e comincia a mescolare. Ecco che la magia si compie: lo zucchero, assorbendo l’inchiostro del pennarello, diventa colorato! Puoi ripetere l’operazione quante volte vuoi, a seconda di quanti colori vuoi creare.

Su un foglio di carta disegna la sagoma di qualcosa che il bambino potrà colorare (se i bimbi sono grandi possono farlo da soli). A questo punto il bambino potrà stendere un po’ di colla vinilica sulla parte di disegno che vuole colorare, poi dovrà solo rovesciare pian piano lo zucchero colorato sopra la colla (si può fare anche con un cucchiaino). Una volta “colorata” in questo modo una parte del disegno, il bambino può procedere con quella successiva, con la stessa tecnica, cambiando solo il bicchiere con lo zucchero colorato.

Se temi che faccia disastri con lo zucchero, basta lavorare sopra un foglio di carta di giornale. Quando l’opera d’arte sarà finita, lasciala asciugare (magari sopra al foglio di giornale) e poi divertitevi insieme a far cadere lo zucchero in eccesso scuotendo leggermente il foglio.

Se hai un bambino piccolo ed hai paura che – sapendo che i colori sono fatti di zucchero – il bambino abbia la tentazione di assaggiarli, oltre che usarli, puoi utilizzare – al posto dei pennarelli – i coloranti alimentari, basta miscelarli con pochissima acqua e fare la stessa operazione mescolandoli allo zucchero con un cucchiaino.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Alice Incandenza

Alice Incandenza - E' sempre utile avere qualche piccolo trucco in mente per intrattenere i bambini, specialmente quando non si può uscire e si ha bisogno di coinvolgerli in qualche attività sedentaria. Questa piccola "ricetta" riscuote grande successo ogni volta che la propongo, magari per far passare la noia durante un pomeriggio piovoso o in quei giorni di convalescenza in cui non si possono fare grandi attività, ma bisogna stare il più possibile tranquilli. E' decisamente un gioco da poca spesa e molta resa, visto che i bambini lo apprezzano sempre e ci si concentrano molto, dimenticando la noia.

Lascia un tuo commento
Commenti
Antonio Triolo
Antonio Triolo

27 ottobre 2016 - 18:10:36

interessante

0
Rispondi