Iscriviti

Matrimonio low cost: semplice ed economico

Il matrimonio è il giorno più bello per tutte le donne e non serve spendere cifre esorbitanti per organizzarlo. Con qualche accortezza si può avere un giorno indimenticabile con uno sguardo anche al risparmio e alla semplicità

Vivere Low Cost
Pubblicato il 25 marzo 2014, alle ore 20:20

Mi piace
0
0
Matrimonio low cost: semplice ed economico

Il matrimonio è il giorno più bello della vita di una ragazza e molte cominciano a sognarlo fin da bambine; se si può organizzare un matrimonio low cost è ancora meglio. Ogni donna ha le idee precise su cosa vuole per il proprio giorno indimenticabile, che può essere semplice e anche economico.

Secondo le statistiche i matrimoni al sud sono più fastosi con una spesa media che si aggira intorno ai quarantamila euro, mentre nel resto dell’Italia la cifra scende intorno ai ventimila euro. E’ un vero e proprio investimento per molte famiglie ed ad alcune si vedono costrette a chiedere dei mutui per poter sostenere i costi. In questo periodo di crisi, però, la parola d’ordine è risparmiare senza dover rinunciare ad un matrimonio dotato di tutti gli optional.

La cosa principale è sicuramente l’abito da sposa, che si può prendere in affitto senza spendere una fortuna o, per le donne che vogliono averlo come ricordo, c’è un’altra alternativa, cioè prenderlo usato. Il posto ideale è il monastero di Santa Rita a Cascia in Umbria. Vi si trovano abiti per tutti i gusti e si può lasciare un’offerta o semplicemente un grazie. Sembra impossibile, ma è così, infatti tutto è cominciato dopo che alcune donne hanno deciso di lasciare nel monastero i propri abiti come ex voto per delle grazie ricevute ed alle suore è venuto in mente di metterli a disposizione di quelle persone che non potevano permettersi di acquistarne uno. Ogni mese vengono portati circa una decina di vestiti.

Per il ricevimento è essenziale scegliere pochi invitati, magari i più stretti e prenotare negli agriturismi, che offrono un buon servizio a prezzi decisamente vantaggiosi. Per gli amici conviene organizzare una festa a parte.

matrimonio-low-cost

Le bomboniere possono essere realizzate a mano, su internet si trovano delle idee carine e facilmente realizzabili, oppure occorre andare nei negozi che vendono oggetti graziosi a poco prezzo, mentre le partecipazioni possono essere inviate tramite email o fatte con dei semplici cartoncini decorati con fantasia, facendosi aiutare da qualche amica creativa. Anche per le foto, ricordi immancabili di ogni matrimonio che si rispetti, ci si può far aiutare da qualche amico dotato di macchina fotografica, magari non saranno delle foto professionali, ma avranno sicuramente un valore affettivo maggiore.

Per gli addobbi occorre scegliere fiori semplici, poco costosi e di stagione. Se la chiesa in cui ci si sposa è bella e antica non serve riempirla eccessivamente di addobbi, perché si avrebbe un effetto pacchiano.

Ultima cosa, ma non meno importante, è il viaggio di nozze. E’ utile inserirlo nella lista di nozze, in modo che parenti e amici possano contribuire e scegliere località non troppo lontane, per evitare il costo eccessivo del biglietto aereo.

Il matrimonio, comunque, è un giorno bellissimo e non è importante la cifra che si spende, perché è il momento dedicato alla coppia, in cui amici e parenti sono testimoni di una promessa d’amore.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!