Iscriviti

Il marketing partecipativo: prodotti da testare gratuitamente

Una nuova fonte di risparmio che arriva dal web. Tramite una semplice registrazione si possono ricevere tanti campioni omaggio di un prodotto da testare. Un modo nuovo per risparmiare divertendosi

Vivere Low Cost
Pubblicato il 6 marzo 2014, alle ore 10:43

Mi piace
1
0
Il marketing partecipativo: prodotti da testare gratuitamente

In un periodo di profonda crisi come quello che stiamo vivendo in Italia, i consumatori sono particolarmente attenti alle spese e sono sempre alla ricerca di possibilità di risparmio, come non facevano forse da parecchio tempo.

Una possibilità arriva dal cosiddetto marketing partecipativo. Sono tanti ormai i portali su internet che permettono, dopo una normalissima registrazione al sito, di venire a conoscenza di campagne pubblicitarie di famosi prodotti di normale consumo. Nel momento in cui il sito pubblica la notizia, si aprono le iscrizioni ed ogni utente ha la possibilità, se lo desidera, di iscriversi ed eventualmente essere scelto.

I criteri di scelta variano di portale in portale; ci sono siti che effettuano una casuale estrazione a sorte per cui, in quel caso, gli utenti non possono che affidarsi alla fortuna; altri portali, invece, forniscono un questionario da compilare in fase di candidatura con il quale testano la conoscenza o meno del prodotto in oggetto di studio o di prodotti simili e le abitudini di utilizzo. A volte, è possibile che il portale invii del materiale da studiare prima di effettuare il test; in questo caso gioca la fortuna, ma anche l’abilità dell’utente. Nel momento in cui si viene selezionati, si passa alla cosiddetta fase pratica del progetto.

L’azienda provvede a mandare al partecipante dei campioni del prodotto da testare e da far testare ad amici e parenti, insieme al materiale pubblicitario da cercare di diffondere il più possibile. Lo scopo dell’operazione è proprio quello di far provare il prodotto a più persone possibili. Durante questa fase, l’utente riceverà dei questionari da compilare per comunicare le proprie impressioni dopo l’uso del primo campioncino, ma anche i pareri di coloro ai quali ha già parlato del prodotto. Alla fine della fase pratica, che solitamente dura diverse settimane, tutti gli utenti selezionati verrranno intervistati tramite un sondaggio finale per raccogliere i giudizi sul prodotto in oggetto.

Si tratta di un’operazione di marketing per le aziende, che in questo modo testano l’efficacia e il gradimento di un prodotto in fase di lancio, ma può rappresentare una fonte importante di risparmio per gli utenti, che a costo zero hanno la possibilità di ricevere dei prodotti, che spesso acquistano al supermercato, a fronte della compilazione di qualche questionario.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!