Iscriviti

Cresce il numero di negozi Tiger in Italia

La famosa catena danese Tiger, specializzata nel design low cost, apre il diciasettesimo punto vendita in Italia

Vivere Low Cost
Pubblicato il 17 marzo 2014, alle ore 22:20

Mi piace
1
0
Cresce il numero di negozi Tiger in Italia

Nata in Danimarca, a Copenhagen, quindici anni fa, la catena low cost Tiger è diventata famosa per le sue originali e divertenti proposte di design low cost.

Visto il successo del brand, possiamo dire che si è diffusa una vera e propria Tiger-mania. Tiger ha aperto qualche giorno fa, per la precisione il 10 marzo, un nuovo negozio a Firenze in via dei Servi 98 rosso angolo via degli Alfani. Venerdì 4 aprile verrà organizzato un concerto, ad ingresso libero, per festeggiare l’apertura e coinvolgere i cittadini nella brillante atmosfera di Tiger. Dalle 18 alle 20 suoneranno i Foxhound, una band torinese composta da quattro ragazzi di vent’anni, per presentare il nuovo disco in uscita nel mese di marzo “In primavera”.

E così, con quest’ultima apertura, diventano ben diciassette i negozi aperti in Italia da Tiger: 4 a Torino (uno dei quali aperto in un palazzo storico di via Garibaldi il 2 dicembre 2013) 3 a Milano (l’ultimo aperto in corso XXII Marzo 28), e uno per ognuna delle seguenti città: Genova, Piacenza, Alessandria, Bergamo, Cremona, Siena, Verona, Como, Trieste e Firenze. Per l’inizio di aprile è prevista l’apertura anche a Livorno e di altri 11 stores nei messi successivi dell’anno. L’obiettivo che i soci di Tiger Italia vogliono raggiungere è l’apertura di almeno 60 stores entro il 2015 in tutto il Nord e Centro Italia.

Tiger è un’azienda giovane e dinamica.
Una delle caratteristiche più amate del brand è l’ arrivo di circa 400 prodotti nuovi della stagione, che affiancano i circa 2500 articoli che invece sono sempre disponibili. Nel periodo primaverile in particolare gli scaffali si riempiono di colore, proponendo una delle campagne più belle dell’anno, insieme a quella del Natale. Semi di fiori e verdure da piantare, articoli da giardinaggio rivisitati dai designer di Tiger e tantissimi oggetti dedicati alla Pasqua: pulcini, uova di carta da riempire, copriuova, stickers per decorare le uova…
Altro punto di forza di Tiger è la vendita di prodotti a prezzi sorprendentemente bassi.

Il mondo di Tiger è anche molto vicino al mondo culturale. Oltre a sponsorizzare alcuni degli eventi più importanti della realtà italiana come il Salone Internazionale del Libro, Artissima, Paratissima, Tiger è anche promotore di nuove realtà come la Tiger Music, etichetta discografica nata per promuovere giovani artisti emergenti. Il Tiger Spot di Genova, progetto pilota nato con l’idea di essere un luogo ricreativo. Al Tiger Spot si può bere un caffè, divertirsi con i giochi a disposizione come il ping pong e il calcetto e nel fine settimana assistere a concerti e spettacoli. E poi ancora Tiger Camera, un concorso fotografico annuale dedicato ai foto amatori di tutto il mondo.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!