Iscriviti

Grande Fratello, Serena Rutelli parla della madre naturale: "Mi sono presa la mia soddisfazione"

Serena Rutelli è tornata a parlare con Erica e Martina della difficile scelta fatta lunedì scorso di rifiutare l'incontro con la madre naturale: ecco le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 2 maggio 2019, alle ore 23:09

Mi piace
6
0
Grande Fratello, Serena Rutelli parla della madre naturale: "Mi sono presa la mia soddisfazione"

Serena Rutelli, figlia dell’ex Sindaco di Roma Francesco Rutelli e della giornalista e conduttrice televisiva Barbara Palombelli, è una delle protagoniste assolute della sedicesima edizione del reality show di Canale 5 “Grande Fratello“, dove nelle ultime ore si è abbandonata ad un accorato sfogo con i suoi coinquilini, dopo aver ricevuto l’inaspettata lettera della madre biologica.

Nel corso dell’ultima puntata del reality, Serena ha ricevuto l’incredibile sorpresa di una missiva da parte della sua madre biologica, che l’ha abbandonata insieme alla sorella Monica quando erano piccolissime. La ragazza ha subito rifiutato la richiesta di un incontro, avazata dalla madre biologica.

Lo sfogo di Serena con gli altri coinquilini

Con il passare dei giorni, però, Serena sembra ritornare su questa vicenda, infatti nelle ultime ore la ragazza si è lasciata andare ad uno sfogo senza precedenti con Erica e Martina, raccontando di essere stata abbandonata 22 anni fa. E’ trascorso troppo tempo, durante il quale Serena e Monica si sono ricostruite una vita grazie ai coniugi Rutelli, che le hanno amate e cresciute come fossero loro figlie.

La scelta di Serena può apparire a molti troppo frettolosa, ma la ragazza sembra molto sicura della sua decisione, tanto che ha confidato alle sue coinquiline: “Mi sono presa la mia soddisfazione” – quindi quasi a volersi giustificare aggiunge – “Non ho un ricordo di lei, mi ricordo solo quando sono stata portata in orfanotrofio“.

Serena si pone tante domande, per cercare di dare un senso a tutto quello che è capitato lunedì scorso: “Oggi mi chiedo che senso ha una lettera? Vuole che vada ad abbracciarla?… e poi quelle parole che ha scritto ‘ti penso sempre, sei nel mio cuore’… ma è fuori di testa…“. E’ evidente che Serena ha fatto il suo percorso in questi 22 anni, un cammino che ha visto al suo fianco dei genitori straordinari come Barbara Palombelli, che in un’occasione chiese alla figlia se volesse incontrare la madre biologica.

Serena ha voluto condividere questo inedito della sua vita con gli altri coinquilini, dicendo: “Una sera a tavola mi ha detto ‘ma tu non ci pensi mai, voglio che tu sia libera di prendere qualsiasi decisione, se vuoi incontrarla… non vorrei che tu avessi quel rimorso“, anche in quel caso Serena è stata molto sicura di sé, quasi irritata dalla richiesta della Palombelli, tanto da non averle rivolto la parola per almeno un giorno. Ma adesso è contenta della decisione presa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Nella vita a volte sarebbe opportuno agire con un sano egoismo, questo è sicuramente il momento di Serena che, saggiamente, ha deciso di gettarsi alle spalle un passato doloroso. La vita le ha dato due genitori splendidi, che lei vede e riconosce come unici genitori degni di questo nome. I figli sono di chi li cresce non di chi li fa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!