Iscriviti

Grande Fratello 16, crollo emotivo per Serena Rutelli dopo la lettera della madre biologica: "Non riesco a perdonare"

La concorrente del reality show di Canale 5 "Grande Fratello 16", Serena Rutelli, ha ceduto al peso delle forti emozioni vissute nei giorni scorsi, lasciandosi andare ad un emozionate confessionale.

Televisione
Pubblicato il 2 maggio 2019, alle ore 23:09

Mi piace
7
0
Grande Fratello 16, crollo emotivo per Serena Rutelli dopo la lettera della madre biologica: "Non riesco a perdonare"

Serena Rutelli, figlia dadottiva della conduttrice di “Forum” e dell’ex Sindaco di Roma Francesco Rutelli, è una delle protagoniste assolute della sedicesima edizione del reality show di Canale 5 “Grande Fratello“, dove si è contraddistinta e fatta conoscere al pubblico televisivo per la sua dolcezza, ma anche per la sua fermezza.

La giovane concorrente del Grande Fratello ha portato con sé dentro la casa di Cinecittà anche il suo bagaglio di vita, che almeno agli inizi, qaundo era piccolissima, è stato difficile e pesante. Abbandonata insieme alla sorella Monica, prima dalla madre e poi dal padre, Serena, ha vissuto il suo momento di svolta nel momento in cui è stata adottata dai coniugi Rutelli.

Il crollo emotivo di Serena Rutelli

Nel corso dell’ultima puntata del Grande Fratello, Barbara D’Urso ha fatto una sorpresa davvero molto emozionante a Serena Rutelli; la ragazza, infatti, si è trovata difronte alla lettera della sua madre biologica, una clochard che ha manifestato il desiderio di rincontrare la figlia, nonostante i tanti anni di silenzio.

Serena, soddisfatta la curiosità di scoprire che cosa le avesse scritto la sua madre biologica, ha preferito chiudere a questa richiesta, affermando con molta fermezza che per lei i suoi genitori sono i suoi attuali genitori. Il tempo passa molto lentamente all’interno della casa di Cinecittà e i concorrenti hanno molto tempo a disposizione per pensare alle proprie vite, percorsi nei sentimenti, nelle proprie vite, che altro non sono che degli affascinanti romanzi complessi.

I momenti di smarrimento, di sfogo sono sempre dietro l’angolo ed in un recente confessionale la Rutelli ha detto: “ci penso durante la giornata e non è facile, è stata una botta. Non riesco a perdonare, anche se un giorno avrà bisogno d’aiuto“. Queste le parole coprensibili di una figlia ferita, che ancora deve probabilmete fare i conti con il suo doloroso passato.

Il confessionale di Serena è poi proseguito dicendo: “Sono sicura che dentro non sta bene e che la sofferenza c’è, però è troppo strano“, insomma la figlia di Barbara Palombelli nutre dei dubbi sulla strana tempistica con cui la madre si è fatta viva. Il ritorno al passato è stato davvero uno shock per la ragazza, che ha ammesso di aver impiegato molto tempo per riprendersi e superare l’abbandono dei genitori.

L’arrivo della lettera della madre biologica ha riaperto una ferita, un dolore che però Serena saprà ben superare, infatti piagendo ha ammesso che quando diventerà madre riserverà ai suoi figli tutto l’amore del mondo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Serena Rutelli è una persona bella e dolce, che merita di vivere una vita serena e felice. Non voglio giudicare chi ha fatto una scelta così dolorosa e difficile come quella di abbandonare due figli, così come non mi sento di giudicare la decisione di questa giovane ragazza, che ancora porta i segni del dolore e della sofferenza. Mi preme solo far sapere che in questi casi bisogna solo fare ciò che comanda il cuore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!