Iscriviti

Giorgia Meloni, al Maurizio Costanzo Show, ha ricordato di essere stata la baby-sitter della figlia di Fiorello

Giovedì 7 novembre la leader di Fdi è stata protagonista di un'intervista nel programma di Maurizio Costanzo, dove ha raccontato che a diciotto anni faceva la baby-sitter di Olivia Fiorello.

Televisione
Pubblicato il 9 novembre 2019, alle ore 16:26

Mi piace
5
0
Giorgia Meloni, al Maurizio Costanzo Show, ha ricordato di essere stata la  baby-sitter della figlia di Fiorello

Giorgia Meloni è stata protagonista di un’intervista alla trasmissione “Maurizio Costanzo Show”, dove ha avuto modo di svelare degli aneddoti. La leader di Fratelli d’Italia ha posto l’accento su svariate tematiche, passando dalla vita politica a quella privata. La politica ha svelato un retroscena, ma non è la prima volta che racconta questa notizia, ricordando il passato.

L’ex ministro della Gioventù ha parlato anche dei lavori svolti da lei quando era adolescente. In particolare ha raccontato di aver lavorato come baby-sitter nell’abitazione dello showman Rosario Fiorello. L’esponente di Fdi ha svelato di essersi occupata della figlia dello showman e, anche in precedenti interviste, aveva raccontato questo curioso aneddoto.

Le parole della leader di FdI

Dunque non si tratta di una novità e la Meloni all’età di diciotto anni si occupava della primogenita di Fiorello, il cui nome è Olivia. All’epoca la bambina aveva quattro anni. Maurizio Costanzo ha chiesto a Giorgia Meloni se fosse disposta a fare il presidente del consiglio dopo Conte, e la parlamentare ha risposto che decidono gli italiani.

Ha parlato del suo fidanzato che, quando l’ha conosciuta, era di sinistra, anche se adesso ha cambiato idea. Ha continuato dicendo di non sopportare i nichilisti e successivamente la Meloni ha criticato lo Stato italiano in tema di Ilva. Ha sottolineato di essersi fatta promotrice di una legge perché i genitori dei bambini si dotino di dispositivi per impedire che si dimentichino i figli in auto.

La Meloni ha spiegato che, all’età di sedici anni, ha cominciato a fare politica, e Maurizio Costanzo ha fatto rivedere le immagini che vedono la giovane parlamentare nel 1996, ospite del suo programma. Ci sono stati momenti goliardici all’interno della trasmissione di Maurizio Costanzo, in quanto Giorgia Meloni ha cantato il brano storico di Gino Paoli, “Sapore di mare”. Ha rivelato di essere una fan di Michael Jackson e ha finito per cantare il brano “Thriller”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - La Meloni dimostra sempre un grande carisma ed è parso evidente anche nell'intervista da Maurizio Costanzo, dove ha affrontato varie tematiche. Inoltre la riprova si trova nei video mandati in onda nella trasmissione, in cui si evidenzia come all'età di diciotto anni fosse già molto impegnata in politica, in tema di manifestazioni e pronta ai dibattiti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!