Iscriviti

GF Vip, il doloroso racconto di Maria Teresa Ruta: favori in cambio della conduzione di un programma

Dopo il drammatico racconto del tentato stupro subito quando era poco più che maggiorenne, la bionda conduttrice ha rivangato un altro episodio alquanto triste del suo passato.

Televisione
Pubblicato il 3 dicembre 2020, alle ore 09:38

Mi piace
2
0
GF Vip, il doloroso racconto di Maria Teresa Ruta: favori in cambio della conduzione di un programma

Nonostante il perenne sorriso sulle labbra, la vita di Maria Teresa Ruta non è mai stata rose e fiori, e il pubblico se n’è accorto più che mai in questo Grande Fratello Vip 5 di cui è una delle protagoniste indiscusse. Il racconto drammatico e toccante del tentato stupro di cui è stata vittima a vent’anni ha commosso molto i telespettatori, anche perché la Ruta è scoppiata a piangere ricordanto come fosse riuscita a fare l’amore solo anni dopo, con Amedeo Goria, che sarebbe diventato suo marito e padre dei suoi figli Guenda e Gian Amedeo.

Neanche la sua vita matrimoniale è stata particolarmente felice, visto che Goria – per sua stessa ammissione – l’ha tradita ripetutamente; dopo aver perdonato qualche scappatella, Maria Teresa ha spiegato agli amici nella casa che ha dovuto per forza lasciarlo, visto che lui non perdeva il vizio. La felicità e l’appagamento sentimentale è arrivato solo attorno ai quarant’anni, quando la donna ha conosciuto Roberto, il suo attuale compagno.

Maria Teresa Ruta vuota il sacco con Giulia Salemi

Quella di Maria Teresa Ruta, insomma, è stata un’esistenza travagliata e combattuta, in cui nulla le è stato regalato. E la sua carriera, cominciata quando era giovanissima, non è stata da meno. Proprio poche ore fa, nel salotto della casa del GF Vip 5, la conduttrice ha raccontato a Giulia Salemi di quella volta in cui avrebbe dovuto condurre un programma molto importante accanto a un famosissimo uomo di spettacolo.

Era il 1991, Maria Teresa aveva ventun’anni ma non ha voluto rivelare il nome del programma in questione, perché altrimenti sarebbe stato facilissimo capire di chi parlava. Ha poi spiegato come, con molta nonchalance, questo conduttore (che forse era anche uno degli autori del programma) le aveva detto di andare in hotel e di lasciare la porta della sua camera aperta, così poi lui sarebbe potuto salire per discutere i dettagli del contratto.

Maria Teresa lo aveva fatto, ma quando lui era salito si era meravigliato che fosse ancora vestita e le aveva chiesto di spogliarsi. La Ruta aveva obiettato di essere sposata, ma al conduttore non importava. Una volta a casa, aveva raccontato tutto ad Amedeo Goria, che però aveva affermato che non l’avrebbe biasimata se avesse accettato, visto che si trattava di un importante trampolino di lancio per la sua carriera di conduttrice. Una risposta, quella del marito, che l’aveva ferita quasi quanto la proposta indecente ricevuta, che non è mai riuscita a dimenticare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossella Martielli

Rossella Martielli - Se è vero che al "Grande Fratello Vip" i personaggi più giovani creano molte dinamiche, è anche vero che sono i personaggi più "anziani", o meglio più maturi, ad appassionare il pubblico con i racconti delle loro vite e delle lunghe carriere. In questo senso, Maria Teresa Ruta è uno dei personaggi più interessanti di questa edizione e sarebbe davvero un peccato se andasse via prima della finale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!