Iscriviti

"Che tempo che fa", Luciana Littizzetto risponde a Wanda Nara: "Non sono sessista"

Nell'ultima puntata di "Che tempo che fa" la Littizzetto ha voluto commentare con un monologo le accuse rilasciate da Wanda Nara sul suo profilo Instagram.

Televisione
Pubblicato il 14 dicembre 2020, alle ore 09:37

Mi piace
2
0
"Che tempo che fa", Luciana Littizzetto risponde a Wanda Nara: "Non sono sessista"

Nei giorni scorsi hanno fatto molto discutere le parole di Luciana Littizzetto, ospite fisso nella trasmissione Che tempo che fa in onda su Rai 2, nei confronti di Wanda Nara. Partendo dall’inizio, la moglie di Mauro Icardi nei giorni scorsi ha pubblicato sui social network un’immagine nuda a cavallo, in cui la Littizzetto ci ha voluto scherzare sopra.

L’ex opinionista del Grande Fratello Vip a quanto pare non ha apprezzato le battute della Littizzetto, dal momento che su Instagram rivela che le prevaricazioni e le violenze non vengono solamente dai maschi, e nel 2020 si definisce incredula per delle offese del genere e, proprio per questo motivo, decide di denunciare la conduttrice radiofonica.

La risposta di Luciana Littizzetto

Nella puntata del 13 dicembre di Che tempo che fa ha esordito leggendo un piccolo monologo su Wanda Nara, in cui prende le difese della sua comicità. Oltre a smentire di essere stata sessista nei suoi confronti, e nel finale ringrazia alcune delle donne che negli anni passati non si sono offesi per le battute.

“Che il cielo benedica le donne che sanno ridere di loro, che si fanno prendere in giro perché questa è la vera uguaglianza” rivela Luciana Littizzetto che poi aggiunge: “Un comico può capitare di esagerare, ma il sessismo è un’altra cosa. È l’odio nei confronti delle donne, la violenza di genere, la discriminazione sul lavoro, è pensare che le donne siano inferiori agli uomini. Se una donna fa una battuta discutibile su un’immagine discutibile di una donna è sessismo? No. È solo libertà di pubblicare quello che ti pare e di parlarne come ti pare”.

Infine ha voluto elogiare alcune delle “vittime” dei suoi scherzi come Belén Rodríguez, Alessia Marcuzzi, Maria De Filippi, Chiara Ferragni, Barbara D’Urso e Filippa Lagerbäck, dichiarando che in questi tempi: Ridere è una salvezza, una delle poche cose che ci sta salvando”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Va detto che la Littizzetto non è stata molto "garbata" nei confronti di Wanda Nara, ma ritengo comunque esagerata la reazione della moglie di Mauro Icardi. Poteva benissimo sorvolare su questa faccenda, come ha spesso fatto in passato, e non passare da vittima che, almeno in questa circostanza, non è.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!