Iscriviti

YouTube Music: nell’ultima release diverse novità per Android e iOS

Google procede nell'affinamento dello spin-off YouTube Music che, nella sua ultima release, porta diverse novità in dote agli utenti di Android e iOS: ecco di cosa si tratta, e come avvalersene.

Software e App
Pubblicato il 24 marzo 2019, alle ore 18:18

Mi piace
8
0
YouTube Music: nell’ultima release diverse novità per Android e iOS

YouTube Music, il servizio concepito da Google per consentire (anche in Italia) la fruizione della musica on demand, in alternativa a soluzioni quali Spotify, dopo essere stato esteso di recente in diversi paesi, ha ricevuto un importante aggiornamento, tanto per Android quanto per iOS, con annesso carico di novità. 

La nuova versione di YouTube Music rilasciata nel Play Store e nell’App Store è la medesima, ovvero la 3.07, sebbene le novità in essa inclusa varino a seconda del sistema operativo mobile di riferimento. Gli utenti Android, infatti, una volta installata la release in questione (anche da ApkMirror), potranno beneficiare, prima ancora che l’intelligenza artificiale dell’app impari a conoscere i loro gusti, di una personalizzazione dei suggerimenti musicali già a partire dalla fase iniziale di configurazione. 

L’app, infatti, chiederà loro di selezionare i propri artisti preferiti e, una volta che ne sia stato indicato uno, come per magia ne verranno evidenziati altri tre simili: alla fine della procedura, premendo su Fatto (Done), si tornerà alla Home dell’applicazione: in ogni caso, si potrà tornare sui propri passi in qualsiasi momento, cercando nella parte bassa delle impostazioni la voce “Migliora i tuoi consigli”

Nel corso di un’analisi (teardown) del codice effettuata sulla medesima release androidiana di YouTube Music, i redattori di 9to5google hanno rinvenuto nuove stringhe di codice relative alla funzione di riproduzione (tramite un player ancora in divenire scovato nella release 3.0) dei file presenti localmente sul dispositivo: questi ultimi, a quanto pare, verrebbero raggruppati e filtrati per categorie come album, artista, brani, e playlist

Passando ad iOS, la release 3.07 di YouTube Music supporterà, nella Home, delle miniature animate dei video. Naturalmente, anche per risparmiare il traffico dati, questa feature, simile a un’analoga funzione già in auge sul client principale della grande Y, potrà essere modificata dalle impostazioni, grazie alla nuova opzione “Mostra miniature animate”, attualmente settata su tre possibilità di scelta (Mai, Sempre, solo Wi-Fi). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - YouTube Music sta facendo notevoli progressi nella personalizzazione dei suggerimenti: ora, prima ancora di averne di commisurati sulle nostre passate scelte, potremo dare qualche "aiutino" all'app, precisandole alcuni degli artisti che amiamo ascoltare. Anche in merito alla feature del player locale i progressi, seppur piccoli, ci sono: mattone dopo mattone, presto YouTube Music potrebbe sul serio divenire il player musicale predefinito degli smartphone Android. In attesa di poterla sperimentare anche su Android, gli utenti iOS potranno beneficiare di un'utilissima opzione, per rendere meno "impegnativa" l'anteprima animata dei video che appaiono nella Home dell'app: ben fatto!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!