Iscriviti

WhatsApp: ufficiale il pacchetto di adesivi dell’OMS. Bufala fase 2 Lombardia

Scelta dall'OMS per veicolare messaggi utili mediante un pacchetto di nuovi adesivi, WhatsApp è stata anche preferita da persone senza scrupoli per diffondere un falso e ansiogeno documento sulla presunta Fase 2 della Lombardia alle prese col coronavirus.

Software e App
Pubblicato il 22 aprile 2020, alle ore 09:57

Mi piace
6
0
WhatsApp: ufficiale il pacchetto di adesivi dell’OMS. Bufala fase 2 Lombardia

La celebre applicazione di messaggistica istantanea nota come WhatsApp, utilizzata di recente anche per gestire i rapporti a distanza in epoca da coronavirus, ha appena ricevuto in dote un nuovo pacchetto di adesivi, realizzato in partnership con l’OMS proprio in tema Covid-19: nel contempo, però, la piattaforma è anche divenuta veicolo involontario di una fake news riguardante la “fase 2” della regione Lombardia. 

La collaborazione tra Menlo Park e Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha già dato vita a un bot informativo per WhatsApp, nelle scorse ore ha partorito un nuovo risultato, rappresentato dall’arrivo, sulla medesima app di messaggistica istantanea, di un pacchetto di adesivi ufficiali, denominato “Together at Home” (Insieme a casa). 

Tale pack, creato con lo scopo di aiutare a mostrare vicinanza verso chi si sente solo, isolato, e triste a causa dell’emergenza sanitaria (il cuore, le persone che battono il 5 in aria, o che si parlano da una finestra all’altra), permette anche di elogiare i veri eroi del momento, ovvero i sanitari in prima linea, di ricordare le corrette cautele anti-contagio (lavarsi le mani, starsene a casa, indossare un dispositivo di protezione individuale, il distanziamento sociale), così come l’importanza del tenersi in forma (con la meditazione, o l’esercizio fisico). 

Per utilizzare il nuovo pacchetto di adesivi, è sufficiente – in fase di invio di un messaggio – cliccare sull’icona sorridente e, nel selettore degli adesivi, presenti o scaricati, optare per il segno “+”: a quel punto, sarà possibile procedere al download del nuovo pacchetto (272 kB), , da utilizzare nelle proprie chat.

Proprio in queste ultime, curiosamente in vista del prossimo 4 Maggio, ha preso a circolare un documento (numero 02060901090902EP) in PDF, simile per linguaggio e grafica a quelli ufficiali della Regione Lombardia, refusi a parte (“accessi scoglionati“), in cui si parla dei provvedimenti per la Fase 2 presi per la regione in questione. Tra i punti menzionati, volti a creare panico, il fatto che sino al prossimo 5 Ottobre sarebbero vietati gli spostamenti tra regioni, con grave danno per pendolari e fuori-sede, senza contare che per altri 11 mesi sarebbero proibite le passeggiate per i soggetti a rischio (come gli anziani), e sino al Febbraio 2021 risulterebbero proibite “attività artistiche, d’intrattenimento e divertimento, sale cinema e teatri“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Per fortuna, WhatsApp ha da poco introdotto l'ulteriore limite agli inoltri e questo dovrebbe frenare ancor di più la circolazione del documento riportato in sede di articolo, facilmente smascherabile cercando in Rete il numero identificativo riportato. Sarebbe, tuttavia, interessante capire e punire chi lo abbia ideato e diffuso. Ottimi, utili, e intuitivi, infine, i nuovi adesivi introdotti da Menlo Park in cooperazione con la World Health Organization.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!