Iscriviti

WhatsApp: più tempo per cancellare i messaggi, dimensioni dei pacchetti di adesivi, registrazione delle note vocali

Tantissime le novità di cui WhatsApp ha dato notizia - attraverso le sue sperimentazioni - nel canale beta: assieme all'indicatore del peso per i pacchetti di stickers, degni di nota sono anche i test per le note audio e la cancellazione dei messaggi inviati.

Software e App
Pubblicato il 6 marzo 2018, alle ore 09:29

Mi piace
7
0
WhatsApp: più tempo per cancellare i messaggi, dimensioni dei pacchetti di adesivi, registrazione delle note vocali

WhatsApp, la celeberrima applicazione di messaggistica che ha pensionato gli SMS, nelle scorse ore, ha diffuso una serie di aggiornamenti nel suo canale beta per Android, ognuno dei quali si è fatto portatore di diverse innovazioni, tra le quali le più importanti riguardano il tempo disponibile per cancellare un messaggio inviato per errore, e la modalità di registrazione dei messaggi vocali.

La prima beta da segnalare, in WhatsApp per Android, è la 2.18.67 che, ora, ha introdotto – seppur sperimentalmente – il restyling di alcune emoji e la facoltà di convididere, via inoltro, gli stickers in altre conversazioni

Il roll-out della beta 2.18.69 della versione androidiana di WhatsApp ha messo a regime una funzione già introdotta sperimentalmente qualche mese prima: si tratta della possibilità di cancellare i messaggi inviati ma non ancora letti. Ebbene, d’ora innanzi, il lasso di tempo entro cui tale operazione sarà fattibile passa dai 7 minuti agli 8 minuti e 16 secondi

Meno significativa la novità poi giunta con la beta 2.18.70 di WhatsApp per Android, dacché in essa si ravvisa solo il fix di un problema che affliggeva le GIF. Con la beta 2.18.71, in compenso, è arrivata una bella successione di funzionalità ben rilevanti: innanzitutto, è riapparsa una feature già inserita su iOS, ovvero quella che permette di registrare messaggi vocali senza tener premuto il tasto di riproduzione, semplicemente eseguendo uno swipe verso l’icona del lucchetto che campeggia il pulsante Rec.

Annesso a tale opzione, arriva anche quella che abilita ad ascoltare un messaggio audio prima di inoltrarlo. Ricordate le prime avvisaglie degli adesivi in WhatsApp? Ebbene il progetto va avanti, ed ora – nello scaricarne un pacchetto – verremo avvisati del relativo peso. Naturalmente, trattandosi di beta, occorrerà ancora del tempo prima che le novità citate arrivino nell’app stabile di WhatsApp ma, nel frattempo, è possibile sperimentarle procurandosi l’apk del messenger da ApkMirror, o aderendo al Google Play Beta Program dell’applicazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Davvero impressionante la sequenza di esprimenti che WhatsApp ha messo in atto, di recente, per avviare o continuare la sperimentazione di alcune funzionalità che, tra non molto, dovrebbero essere attivate in forma stabile. Come già accennato, le novità degne di rilievo sono principalmente due, anche se - a mio avviso - anche l'indicare il peso dei pacchetti di adesivi avrà una sua valenza pratica molto apprezzata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!