Iscriviti

WhatsApp: le nuove videochiamate di gruppo sbarcano su Android. Avvistate due utili e innovative feature aggiuntive

WhatsApp, nelle scorse ore, ha distribuito una nuova versione stabile per Android con l'arrivo, in forma definitiva, di un'importante funzionalità, e le avvisaglie di altre due feature molto pratiche ed innovative: scopriamo di cosa si tratta.

Software e App
Pubblicato il 6 dicembre 2018, alle ore 19:53

Mi piace
8
0
WhatsApp: le nuove videochiamate di gruppo sbarcano su Android. Avvistate due utili e innovative feature aggiuntive

WhatsApp è una certezza. L’app di messaggistica istantanea più diffusa al mondo, sotto l’egida di Facebook, è alquanto prolifica in innovazione e, tra una beta e la sua versione definitiva, lascia trascorrere sempre meno tempo, come dimostrato da una novità appena giunta, alla quale si avviano ad affiancarsi altre importanti funzionalità. 

Qualche giorno fa, attraverso il rilascio di una beta, WhatsApp fece assaggiare il suo rinnovato sistema di avvio delle videochat di gruppo, già presente stabilmente su iOS dall’estate: ebbene, col rilascio della versione stabile 2.18.373 per Android, è partita l’attivazione progressiva (destinata a completarsi entro una settimana) di tale sistema anche per gli utenti del robottino verde. Nel caso sia già funzionante sul proprio account, all’interno di una chat di gruppo, sarà possibile identificare la scorciatoia attinente, in alto a destra.

Oltre alla funzione in oggetto, WhatsApp, in realtà, ne avrebbe inserita anche un’altra, sebbene al momento non sia del tutto attiva: si tratta della nuova interfaccia concepita per la ricerca di sticker e GIF animate che, pur presente nel codice dell’app, non risulta ancora attiva.

Tuttavia, è possibile forzarne la comparsa con un arzigogolato trucchetto che, ad alcuni utenti della release 2.18.373, sembra funzionare (nonostante vada ripetuto a ogni avvio d’app): nel ricevere un adesivo, basta esercitarvi una prolungata pressione con un dito per veder comparire la voce “visualizza pacchetto” con annesso rimando a quest’ultimo nel Play Store e contemporanea attivazione della summenzionata interfaccia di ricerca degli sticker adesivi o delle GIF.

WABetaInfo, invece, ha fornito qualche dettaglio su una terza funzionalità, denominata “Multi Share Text“, che sembrava essere in roll-out ma che, a questo punto, dovrebbe ricominciare ad essere erogata nelle prossime settimane, revisionata ed arricchita. Tale feature si occuperebbe di permettere l’anteprima del testo condiviso con altre app ma, in versione definitiva, dovrebbe permettere l’anteprima anche dei file, in particolar modo audio. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sembrava strano che da un giorno non si parlasse di WhatsApp, vero? Ecco, Menlo Park non ha voluto deluderci e, una volta tanto, tra beta e versione stabile, non ha fatto passare troppo tempo per rilasciare in forma definitiva una nuova funzionalità: sarà lo stesso anche per l'interfaccia di ricerca di GIF/sticker e per il chimerico Multi Share Text, o dovremo sorbirci un'attesa paragonabile a quella che ha visto protagonista la nascita degli stickers whatsuppiani?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!