Iscriviti

WhatsApp: in sviluppo la sincronizzazione delle chat per vari dispositivi

Lo sviluppo della funzione che permetterà di usare uno stesso account su più dispositivi potrebbe avere come "effetto collaterale" l'arrivo di un'opzione per sincronizzare le chat tra dispositivi diversi (iOS/Android), colmando un bisogno lungamente palesato.

Software e App
Pubblicato il 11 agosto 2020, alle ore 09:01

Mi piace
5
0
WhatsApp: in sviluppo la sincronizzazione delle chat per vari dispositivi

Ormai da tempo Facebook sta lavorando ad una funzionalità di WhatsApp che permetterà l’uso di uno stesso account su più dispositivi, 4 per la precisione, grazie al fatto che la celebre app in verde non sarà più legata al numero di telefono, ma alla persona: in vista dell’implementazione di tale feature, secondo i leaker di WABetaInfo, è in preparazione una particolare feature, che si rivelerà utile anche nel caso si cambi telefono ed ecosistema.

Quando si passa da uno smartphone Android a un iPhone (ma anche viceversa), è ufficialmente impossibile usare il backup (che in futuro sarà giocoforza protetto da una password) ottenuto in precedenza per sincronizzare le proprie chat col nuovo dispositivo: in molti, a tal scopo, ricorrono a piattaforme di terze parti, in alcuni casi non infallibili o precise al 100%, in altri poco sicure

In futuro, forse entro la metà del 2021 (data la complessità della novità, suscettibile di rivoluzionare l’intera architettura di WhatsApp), questo scenario apparterrà al passato: onde consentire l’uso di WhatsApp su più dispositivi in simultanea, senza che sia prima necessario disattivare quello iniziale, sarà disponibile una funzione di sincronizzazione delle chat, come dimostrato dai noti leaker di WABetaInfo, i quali hanno condiviso delle schermate di un’opzione chiamata “Linked Devices”

Quest’ultima, in modi non ancora appurati, trattandosi di una funziona ancora in fase di sviluppo interno (portato alla ribalta mediante il reverse engineering) assolverà al suo scopo passando per la richiesta di operare sotto rete Wi-Fi, vista la gran mole di dati che verranno trasferiti.

A procedura ultimata, sincronizzate le chat tra più dispositivi, con tutto quello che contengono quanto a file scambiati (e relativa cronologia al seguito, necessaria per ricostruire la sequenzialità dei botta e risposta), tutti i messaggi inviati e ricevuti su un device saranno sincronizzati anche sugli altri device aggiunti, la cui esistenza verrà resa nota agli interlocutori attraverso una notifica sul cambio della chiave crittografica

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Oh sarebbe anche ora. La sincronizzazione delle chat, a mio avviso, sarà una di quelle feature davvero graditissime, specie tra quanti sono frenati dal fare il gran salto, da Android a iOS e viceversa: purtroppo, essendo concepita nell'ambito dell'opzione "account multi-device", è ben difficile che si possa farne uso prima di un semestre abbondante (a essere ottimisti).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!