Iscriviti

WhatsApp: in lavorazione diverse novità, prime avvisaglie di smart reply

L'ultima beta di WhatsApp per Android, debitamente analizzata, ha portato alla ribalta diverse migliorie in corso di sviluppo: altre segnalazioni, invece, fanno riferimento all'arrivo in Italia delle smart reply, per rispondere al volo senza digitare alcunché.

Software e App
Pubblicato il 10 settembre 2020, alle ore 10:34

Mi piace
4
0
WhatsApp: in lavorazione diverse novità, prime avvisaglie di smart reply

WhatsApp, la più diffusa app di messaggistica al mondo, con circa 1.3 miliardi di utenti, continua a lavorare al miglioramento della propria piattaforma, con alcune novità in via di sviluppo scoperte a suon di decompilazioni, nel mentre su Android ha reso disponibile anche per gli utenti italiani le utili smart reply.

Nelle scorse ore, da Menlo Park è partito il roll-out di un nuovo aggiornamento per il canale beta di WhatsApp per Android, con la messa a disposizione della release 2.20.200.3, scaricabile anche dalla repository online di APK Mirror. Analizzandone il codice via reverse engineering, i leaker di WABetaInfo hanno individuato 3 novità in corso di perfezionamento e, quindi, inaccessibili al pubblico.

La prima miglioria posta sotto le coltri di WhatsApp beta 2.20.200.3 riguarda la presenza di una scorciatoia, nelle chat aziendali/business, verso il proprio catalogo, qualora l’azienda l’abbia precedentemente configurato. Sempre a favore delle chat delle aziende dovrebbe arrivare, in alto a destra, una nuova icona per le chiamate, rappresentata da una cornetta col segno “più”, in quanto riassuntiva della successiva possibilità di scegliere tra una call solo audio o anche video.

L’ultima novità emersa dalla release 2.20.200.3 di WhatsApp beta afferisce alla facoltà di impostare, come sfondo di una chat, dei ghirigori, non a caso chiamati Doodles: ovviamente, il team dei leaker di WABetaInfo non ha fornito anticipazioni, in assenza di conferme ufficiali da parte di Facebook Inc, sulle eventuali tempistiche di rilascio delle novità in questione. 

Di conseguenza, se sono le migliorie già rilasciate, e collaudabili, a interessare, da Today.it – invece – giunge conferma che il test delle risposte intelligenti, smart reply, inaugurato per WhatsApp negli USA, ha fatto tappa anche nel Bel Paese, nei device Android 10/11, con l’annessa possibilità di rispondere al volo, a taluni tipi di messaggi (es. “Ciao, come stai?”), con una delle tre risposte (es. “Bene”, “Ciao, bene grazie”, “Bene, grazie”) che il sistema suggerirà. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le risposte rapide sarebbero davvero comode e spero che divengano di default per tutti il prima possibile: certo, se però penso al fatto che per suggerire certe risposte le chat dovranno in qualche modo essere analizzate, qualche domanda mi sorge e l'entusiasmo viene a scemare. Per le chat aziendali, invece, le modifiche in lavorazione, tra cui specialmente la shortcut al catalogo, saranno di certo molto utili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!