Iscriviti

WhatsApp beta: corretto bug dei messaggi audio e cambiata icona della fotocamera

Nel mentre continua ancora ad essere cagione del battery drain per molti melafonini e prestigiosi smartphone Android, WhatsApp dedica parte delle sue attenzioni anche al canale beta, destinatario sia di correzioni che di marginali adeguamenti stilistici.

Software e App
Pubblicato il 13 novembre 2019, alle ore 18:33

Mi piace
8
0
WhatsApp beta: corretto bug dei messaggi audio e cambiata icona della fotocamera

La sempre più popolare, e universalmente diffusa, applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, di recente afflitta da un fastidioso inconveniente bipartisan (a danno degli Android e iOS users), passa ad occuparsi anche del suo canale distributivo sperimentale, rilasciandovi una novella beta al cui interno viene portato a risoluzione un malfunzionamento degli audiomessaggi e, nel contempo, discretamente variata una parte del layout. 

Nelle scorse ore, WhatsApp ha fatto molto parlare di sé per un fastidioso bug che, in taluni modelli di smartphone, anche di grandi marchi (OnePlus, Redmi, Samsung, Google), conduceva ad un fastidioso battery drain, in ragione del quale l’autonomia del device calava vistosamente, costringendo gli utenti a soluzioni fai-da-te, come in rimuovere ed il reinstallare l’app, il cancellarne i dati (da impostazioni, app, cercando la chat app in verde e selezionando l’apposita voce), o passando ad una vecchia versione dell’app (magari reperita sulla repository di Apk Mirror).

Nell’attesa che il relativo fix giunga in dote alla versione stabile dell’app, e che venga ultimata la modalità scura, di recente arrivata a toccare anche l’area delle conversazioni, con uno sfondo blu notte (nel mentre, però, le altre sezioni sono ancora allo stadio precedente, con il canonico abbinamento tra il verde ed il bianco), la versione beta si aggiorna all’edizione 2.19.328.

Come segnalato dai leaker di WABetaInfo, tramite il proprio sito ed a suon di screenshot su Twitter, ciò è avvenuto con una novità all’insegna del “cogli le differenze”, in base alla quale l’icona della fotocamera in-app posta ai margini del form per l’inserimento testuale ora cessa di essere stilizzata e squadrata, à la Instagram, e somiglia maggiormente ad una vera macchinetta fotografica

Sempre nelle medesima release, scaricabile anche dal Play Store, attesa una mezzora dopo aver aderito al programma di sviluppo dell’app, giunge in dote una piccola correzione che risolve un invalidante problema: quest’ultimo, ancorché ravvisato da una ristretta franchigia di utenti, prevedeva che la chat app in verde andasse sovente in crash ogni qualvolta che si passava ad ascoltare dei messaggi audio ricevuti in chat. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Certo, probabilmente WhatsApp procede su binari paralleli, quello stabile e quello beta, quanto a novità e correzioni: tuttavia, considerando che davvero tanti utenti stanno ravvisando un battery drain per il proprio smartphone proprio a causa di un'app così diffusa ed essenziale, forse converrebbe far convergere gli sforzi sul risolvere questo bug, più che darsi premura nel variare un'icona...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!