Iscriviti

WhatsApp: arriva il supporto diretto ai video YouTube (iOS) e WhatsApp Business (Android)

Giornata di grandi novità per WhatsApp: il messenger più usato al mondo ha attivato nella versione iOS il supporto diretto ai video di YouTube, mentre - su Android - è sbarcata la versione "For Business", facile da usare come quella standard.

Software e App
Pubblicato il 17 gennaio 2018, alle ore 18:30

Mi piace
10
0
WhatsApp: arriva il supporto diretto ai video YouTube (iOS) e WhatsApp Business (Android)

Dopo un periodo di relativa bonaccia, anche WhatsApp torna a sfoderare i grossi calibri, annunciando – nello stesso giorno – ben due importanti novità, relative sia al supporto diretto verso i video YouTube, che all’arrivo anche in Italia di WhatsApp Business.

Supporto diretto ai video YouTube

La prima novità in salsa WhatsApp è stata annunciata, per ora, solo a favore degli utenti della versione iOS, in uso sugli iPhone: questi ultimi, sino a ieri, erano costretti ad abbandonare l’app qualora avessero desiderato visionare un filmato YouTube mentre, a partire da oggi, godono del supporto diretto ai filmati del celebre video sharing direttamente in-app. Per avvalersi di cotal funzionalità, basta incollare il link del video desiderato in una chat, sino a far comparire la scheda d’anteprima, con relativo pulsante Play: cliccando su quest’ultimo, si aprirà una finestra flottante, riposizionabile e ridimensionabile, che permetterà di continuare a vedere il video nel mentre si chatta, si passa da una conversazione all’altra, e ci si barcamena tra i menu del messenger.

Attualmente, possono disporre di questa feature relativa al supporto diretto verso i video YouTube solo coloro che, giovedì scorso 11 Gennaio, hanno scaricato dall’App Store la versione 2.18.11 di WhatsApp ma, a quanto pare, in base alle segnalazioni giunte agli insider di WABetaInfo, anche alcuni utenti della precedente .10 hanno ricevuto la relativa attivazione via server remoto. A seconda dei feedback che verranno raccolti dall’utenza della piattaforma iOS, in un secondo momento è probabile che la feature in questione arrivi anche su Android e Windows. 

WhatsApp Business arriva (anche) nel Play Store italiano

La disparità di trattamento, tra utenti iOS e Android di WhatsApp, è presente anche nella seconda novità annunciata dallo staff di Jan Koum: questa volta – però – a favore degli utenti di Android, nel cui Play Store (anche italiano) è apparsa la scheda che mette a disposizione il download di WhatsApp Business, lo spin-off concepito per l’utenza professionale e quanti abbiano un’attività commerciale. 

In questo caso, su un altro telefono, o sullo stesso telefono (dualSIM, o fornendo un numero fisso con ricezione del codice di verifica tramite l’opzione “chiamami”) è possibile installare WhatsApp Business che, a conti fatti, funzionerà esattamente come la versione normale, a livello di chat, trasferimento file, videochiamate, telefonate, impostazione degli Status, etc.

Le uniche differenze consisteranno nel fatto che gli utenti business, all’inizio, dovranno impostare (anche tramite web app) il proprio profilo, specificando il nome dell’attività, un’immagine, l’indirizzo, e vari modi per entrare in contatto (mail e sito web inclusi). Inoltre, sempre dalla sezione delle impostazioni, gli utenti di WhatsApp Business potranno precisare un messaggio di benvenuto per i clienti con cui parlano per la prima volta, delle risposte rapide per migliorare l’efficienza delle interazioni, e dei messaggi d’assenza da attivare quando l’attività sia chiusa o non si sia disponibili. In maniera del tutto speculare all’altra novità, in questo caso è lo sbarco su iOS e Windows a non esser stato precisato con le attese tempistiche. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - In effetti, stavo quasi iniziando ad annoiarmi, abituato com'ero alla solita salva di novità in ambito WhatsApp: oggi, tutte in un giorno, sono arrivate ben due funzionalità. E che funzionalità! Il supporto ai video YouTube in-app sarà, ci scommetto, utilizzatissimo per avere una colonna sonora nel mentre si chatta: l'opportunità offerta da WhatsApp Business, invece, tornerà utile a chi voglia gestire con professionalità, ma tramite il comodo e abituale messenger, il rapporto con i propri clienti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!