Iscriviti

Spotify: torna il widget Android, in arrivo creazione podcast, 3 mesi di prova gratis

Più popolare che mai, almeno secondo i dati di Luglio, Spotify prova a prendere il largo con un periodo di prova gratuito di ben 3 mesi e col ritorno repentino del amato widget Android: ciò in attesa di attivare la funzione, in test, per registrare i podcast.

Software e App
Pubblicato il 4 settembre 2019, alle ore 09:56

Mi piace
11
0
Spotify: torna il widget Android, in arrivo creazione podcast, 3 mesi di prova gratis

Il noto servizio di music streaming nato in Svezia col nome di Spotify, capace di sconvolgere il mondo musicale col suo approccio innovativo, si appresta a cambiare ancora, con una novità per guadagnare nuovi utenti e una modifica per non perdere quelli storici, in attesa di puntare ancor di più sul mondo dei Podcast creators. 

La prima novità portata all’attenzione da Spotify, la cui storia (secondo il The Hollywood Reporter) sarà presto protagonista di una docu-serie intitolata “Spotify Untold”, riguarda la possibilità di provare l’abbonamento Premium, solitamente prezzato a 9.99 euro mensili. Secondo quanto è stato appena confermato ufficialmente, tutte le fattispecie di utilizzatori (singoli, studenti, famiglie, duo), a patto di non esser mai stati iscritti prima a Premium, potranno testarne le peculiarità ed i vantaggi, gratuitamente, per tre mesi (rispetto al mese iniziale, o al trimestre scontato a 0.99 cent).

La promo, da considerarsi permanente, è già attiva per studenti e utenti singoli, e nei prossimi mesi verrà messa a disposizione anche di coppie e famiglie, nella speranza di andare oltre il pur confortante traguardo, a Luglio, di 108 milioni di iscritti paganti (contro i 60, registrati a Giugno, da Apple Music).

Non meno interessante è l’indiscrezione, rilasciata dalla leaker Jane Manchung Wong, secondo cui Spotify sarebbe intenzionata a far fruttare la recente acquisizione dell’app Anchor, specializzata in podcast, per allestire una funzionalità, grazie alla quale sarebbe possibile registrare gli episodi di un proprio podcast direttamente dallo smartphone.

La nuova opzione, il cui test è stato ufficialmente confermato dal quartier generale di Stoccolma, prenderà il nome di “Create podcast“, attraverso un apposito tasto, collocato in cima ai Podcast cui si è abbonati, che – se premuto – avvierà (nel caso la si abbia già installata) la partner app Anchor, con conseguente setting e registrazione sul momento di un podcast. 

Infine, una splendida notizia per tutti gli utenti androidiani di Spotify che, ultimamente, per ovviare alla cosa, avevano dovuto far ricorso ad app di terze parti. Il team dell’applicazione, tramite il suo Community Manager, in seguito alle lamentele ricevute, sorte dopo la cancellazione del widget di Spotify, sostituito dai controlli presenti nell’area notifiche o nella schermata di blocco, ha deciso di ripristinare questo tool, a partire dal prossimo aggiornamento di Spotify, dopo avervi applicato sia un restyling grafico che un miglioramento prestazionale. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo che, per chi sia solito usare Spotify come servizio di streaming musicale, quella del ritorno del widget per Android sia una gran bella notizia: chissà, in ogni caso, a quali miglioramenti sarà andato incontro. Interessante il crescente impegno, non nuovo, della piattaforma verso il mondo dei podcast: dopo averli messi in evidenza e suggeriti, in attesa di creare playlist miste con musica e podcast in tema, Spotify prova a supportarne la registrazione diretta dal telefono. Non male, inoltre, il test di Spotify premium per ben tre mesi: è decisamente tanta roba!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!