Iscriviti

Snapchat: ecco i filtri voce, gli sfondi animati, e gli url allegati

Snapchat ha annunciato il rilascio di un nuovo aggiornamento che porta in dote, agli utenti di Android e iOS, diverse novità: nello specifico, arrivano i filtri voce, gli sfondi animati, e la possibilità di allegare degli indirizzi internet.

Software e App
Pubblicato il 6 luglio 2017, alle ore 17:14

Mi piace
12
0
Snapchat: ecco i filtri voce, gli sfondi animati, e gli url allegati
Pubblicità

Snapchat, la social app di Evan Spiegel basata sulla condivisione effimera di foto e video che si autocancellano dopo breve, da qualche tempo sta accusando l’asfissiante marcatura di Instagram, la social app basata sulla condivisione dei selfie, ormai sotto il controllo di Facebook. Per questo motivo, ha ripreso a macinare aggiornamenti, per tornare a distinguersi dai competitor. Dopo le Snap Map, ed i geofilter, rilasciati a fine Giugno, è arrivato un nuovo aggiornamento, carico di novità, sia per Android, che per iOS. 

La prima novità, giunta in dote col nuovo aggiornamento di Snapchat, riguarda i filtri voce. In precedenza, era possibile avvalersene sono nell’ambito delle “Lens”, cambiando – quindi – anche l’aspetto del soggetto ripreso (che diventava – ad esempio – un cane, venendo corredato delle relative orecchie). Ora, invece, basta iniziare la ripresa di uno snap, e tippare l’icona dell’altoparlante in basso a sinistra, per poter scegliere tra vari template quello rappresentante l’elemento di cui si vuole assumere la voce: così agendo, sarà possibile comunicare come un alieno, con una tonalità stridula, come un robot, con una tonalità metallica, come un gattino, e via discorrendo. 

Un’altra novità interessante, poi, riguarda la personalizzazione grafica degli snap che, ora, potranno avvalersi degli sfondi animati, o “backdrops”: per farlo, basterà tippare lo strumento delle forbici, e usare la gomma per delineare la sagoma degli elementi che si vorranno mettere in primo piano, lasciando che – su tutto il resto – vada ad applicarsi lo sfondo dinamico di propria preferenza. 

Ovviamente, la comunicazione ne guadagna se è possibile integrare uno snap audiovisivo con un link. Lo sanno bene gli editori, che potevano avvalersi di una tal opzione per le loro campagne pubblicitarie, e per i contenuti apparsi in Discover: da oggi, potranno farlo, però, anche tutti gli utenti normali. Per sfruttare quest’ultima opzione, chiamata “paperclip”, realizzato uno snap, basterà tippare l’icona della graffetta perché compaia un form ove digitare l’url del particolare sito, o profilo, che si intenderà “allegare”. Il fruitore delle snap ipertestuale, per parte sua, dopo un tip sullo snap, potrà esplorarne il relativo indirizzo web, avvalendosi del browser in-app

Come accennato, le funzioni citate in relazione a Snapchat, e consistenti nei filtri vocali, negli sfondi animati (backdrops), e nei link allegati (paperclip), sono già state messa a disposizione degli utenti, tramite un aggiornamento dell’app stessa, disponibile nel PlayStore di Android, e nell’App Store di iTunes.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Eh sì. Si può ben dire che sia impossibile, e sconsigliabile, sedersi sugli allori: lo ha fatto per molto tempo Snapchat, e ha dovuto pentirsene, con Instagram che le ha rubato fior fiori di utenti. Ora, anche l'app di Spiegel è entrata nell'ordine di cose che, in un mercato molto competitivo come quello delle app sociali, si deve andare avanti a suon di innovazioni continue, perché la gloria è effimera, e può esser persa da un momento all'altro. Riusciranno le novità citate in quest'articolo a rendere di nuovo particolare Snapchat e, soprattutto, fino a quando questo accadrà?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!