Iscriviti

Skype sbarca su Alexa e i device Echo, e rilascia utili funzionalità nel canale beta

Il noto VoIP di Microsoft, Skype, prosegue nell'esemplificazione dell'esperienza utente, tramite varie feature rilasciate nell'ultima beta: intanto, però, di concreto c'è che, anche in Italia (oltre a Francia e Spagna), arriva la partnership con Alexa.

Software e App
Pubblicato il 28 marzo 2019, alle ore 10:31

Mi piace
6
0
Skype sbarca su Alexa e i device Echo, e rilascia utili funzionalità nel canale beta

Il più importante tool per le chiamate e le videocall attraverso internet, Skype, procede il suo processo di rinnovamento, attraverso la sperimentazione di novità per l’esperienza utente, senza dimenticare la necessità di espandersi su un numero sempre maggiore di servizi e hardware compatibili, come avvenuto grazie alla partnership con Alexa ed i dispositivi Echo. 

La prima novità relativa a Skype viene dall’ultimo aggiornamento (release 8.42.76.54) distribuito da Redmond all’interno del canale Preview dedicato agli insider del VoIP, e consta di diverse feature pubblicamente collaudabili dagli utenti: nel corso delle chiamate, sia tra due persone che di gruppo, gli utenti potranno silenziare l’audio in entrata dell’interlocutore in modo che, ad esempio durante le conversazioni di gruppo, sia possibile ignorare lo speaker che non interessa, o che disturba. Inoltre, sempre durante le chiamate, il ricevente potrà visualizzare il profilo del proprio interlocutore, in modo da potersi fare un’idea della sua identità nel caso di contatti inediti e sconosciuti.

Sempre analizzando la beta in questione, è emersa anche una nuova modalità di rapportarsi a colui che, all’interno di una chiamata di gruppo, ha preso la parola: nello specifico, si tratta della feature “speaker view“ che, in sostanza, metterà quest’ultimo in primo piano, destinando agli altri interlocutori delle miniature circolari nell’angolo alto di destra. Trattandosi di novità circoscritte all’ambito Preview, per potersene avvalere (da mobile e desktop) sin da subito, è necessario aderire al canale Beta di Skype, attivando l’apposita voce (“Join preview”) all’interno delle impostazioni dell’applicazione, alla sezione “Guida e feedback”. 

Infine, la seconda novità, in tandem con l’assistente virtuale di Amazon. Alexa, infatti, ha acquisito la skill per gestire Skype e, quindi, avendo una versione idonea del VoIP (dalla 8.34 in avanti), partendo da un device Echo (Echo Show ed Echo Spot per le videotelefonate), sarà possibile – senza usare le mani – rimanere in contatto con amici, parenti, e colleghi, senza ricorrere alle mani, semplicemente con frasi del tipo “Alexa, rispondi”, o “Alexa, chiama TizioCaio su Skype”

In questo caso, la routine che porta alla nuova funzionalità prevede che si parta da Amazon Alexa, recandosi nelle impostazioni dell’app o in un’apposita pagina web (alexa.amazon.it), e che – all’interno della sezione Comunicazioni – si associ il proprio account Skype, con successivo log-in. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Trovo che le ultime novità emerse a proposito di Skype siano davvero molto utili: nelle conversazioni di gruppo, poter silenziare qualcuno consente di "bonificare" le comunicazioni, rendendole meno caotiche e più funzionali. Anche il potersi concentrare su un solo interlocutore per volta, tramite la relativa immagine ingrandita o la visualizzazione del di lui profilo sarà d'aiuto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!