Iscriviti

Skype: nuove funzionalità in arrivo per computer e lato mobile

L'ultimo changelog diffuso da Microsoft rendiconta le tante migliorie introdotte nel software per le chat e le chiamate (anche video) Skype, ora più allineato ad Android 11 lato mobile, e con varie funzioni in più in appoggio all'uso sui computers.

Software e App
Pubblicato il 23 dicembre 2020, alle ore 08:26

Mi piace
4
0
Skype: nuove funzionalità in arrivo per computer e lato mobile

L’attuale pandemia, con annesso lockdown, ha cagionato un forte aumento nel ricorso ai software per i meeting online, tra cui Zoom e Teams, ed a quelli per le videochiamate, come nel caso di Skype, appena soggetto, con l’ultimo aggiornamento, a diverse migliorie funzionali.

Nelle scorse ore, Microsoft ha confermato la distribuzione della release 8.67 di Skype, con un dettagliato changelog che ha permesso di apprezzare, su computer Windows, Linux e MacOS, l’arrivo della “modalità insieme” (together mode) che, in alternativa alla Large Grid Mode, che mostra tutti i partecipanti a una chiamata in una griglia estesa, renderà più reali le riunioni online, visualizzandone i partecipanti all’interno di uno stesso ambiente virtuale.

Sempre col medesimo update, è giunta in dote anche la disponibilità di un maggior numero di sfondi personalizzati, come pure la facoltà, anche a chiamata in corso, di aggiungere un contatto ricorrendo (oltre che al nome account) anche al suo numero di telefono (in luogo del consueto nome account).

La release 8.67 di Skype è stata distribuita anche lato mobile, con la versione per Android, scaricabile dal Play Store o dalla repository online di ApkMirror, che ha portato agli users del software Microsoft il supporto a diverse funzioni introdotte sugli smartphone da Android 11. Nello specifico, dopo aver attivato le notifiche a bolle nell’opportuna sezione (App e notifiche> Notifiche> Bolle) delle Impostazioni del robottino verde, quelle relative a Skype appariranno nella sotto-sezione “Conversation Space” (Conversazioni), con – tra i vari pulsanti di corredo – quello che permette di traslare la notifica di una chat in una bolla flottante.

Quest’ultima potrà essere spostata in qualsivoglia posto, e manterrà la conversazione sempre in primo piano, anche nel mentre si fa altro: dulcis in fundo, Skype risulta anche compatibile con la funzione “Priority Conversations” che fa comparire talune conversazioni anche sulla schermata di blocco dell’Android-fonino. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Interessante la possibilità di visualizzare i partecipanti a una chiamata in un'estesa griglia o in un ambiente virtuale come fossero in presenza: ovviamente, risulterà molto più pratico aggiungere una persona, a una chiamata in corsa, ricorrendo al numero di telefono, che in alcuni casi si potrebbe ricordare più del nickname. Lato mobile, l'integrazione con le migliorie di Android 11 giunge al momento opportuno: quello che manca è la decisione di marcare maggiormente la differenza d'impieghi tra Skype e Teams.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!