Iscriviti

Skype introduce gli scambi di denaro tra i contatti, grazie a PayPal

Skype e PayPal hanno annunciato una collaborazione valida in 22 Paesi, tra i quali l'Italia, che permetterà agli utenti del noto VoIP di scambiarsi piccole somme di denaro per piccole e grandi evenienze del quotidiano. Ecco come funziona la nuova feature.

Software e App
Pubblicato il 3 agosto 2017, alle ore 19:02

Mi piace
13
0
Skype introduce gli scambi di denaro tra i contatti, grazie a PayPal

Con WhatsApp che migliora, versione dopo versione, le chiamate e le videochiamate, Skype non sta certo dormendo sonni tranquilli. Per smarcarsi dallo stereotipo di applicazione seriosa, a vocazione professionale, il noto VoIP di Microsoft ha già varato una serie di novità creative in stile Snapchat. Ora, per sollecitare ancor di più gli utenti della messaggistica mobile, prova a giocarsi anche la carta degli scambi di denaro tra contatti.

Skype e PayPal, infatti, in queste ore hanno annunciato una collaborazione valida in 22 Paesi, tra i quali Stati Uniti, Gran Bretagna, Spagna, Portogallo, Francia, Germania, e Italia, al fine di permettere agli utenti di queste nazioni di potersi scambiare piccole somme di denaro, magari per aiutarsi in momenti di emergenza, o per le piccole evenienze di ogni giorno (es. suddividere la spesa di una cena). 

Per avvalersi di questa novità, chi invia denaro dovrà scaricare l’ultima versione di Skype rilasciata negli app store di Android e iOS: dopo aver avviato la nuova release di Skype, basterà effettuare uno swype verso destra per veder comparire la schermata “Trova” nella quale è possibile cercare le funzionalità di Skype.

Nel form in alto, basterà digitare “Invia denaro” per essere portati alla sezione idonea: qui, al primo utilizzo, bisognerà associare il proprio profilo Skype all’account personale posseduto su PayPal (non avendolo, se ne potrà registrare uno), e indicare la propria nazione di provenienza.

In seguito, come secondo step, basterà indicare la cifra da trasferire, precisare la nazione di provenienza del destinatario, e la mail associata al suo account PayPal: espletato questo passaggio, semplicemente premendo su “Invia”, avverrà il trasferimento in questione, certificato da un messaggio di conferma. 

Il destinatario, al quale non verrà chiesto di aggiornare Skype (potrà usare una vecchia versione o, anche, Skype Lite), si ritroverà – nella chat che ha in corso – un pop-up cliccando sul quale verrà condotto sul sito di PayPal in cui, effettuando il log-in con le proprie credenziali, potrà conoscere gli estremi del pagamento avvenuto

Al momento, la funzione “Invia denaro” di Skype (tramite l’appoggio a PayPal) non è pensata per pagare l’acquisto di oggetti e servizi (con buona pace delle camgirls), ma solo per consentire gli scambi di piccole cifre tra i contatti dell’app: inoltre non è noto se la medesima funzione verrà resa disponibile anche per l’ecosistema Windows

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Trovo davvero molto bella questa novità, varata da Skype in collaborazione con PayPal: avevo già letto che, in America, è possibile fare qualcosa di simile anche all'interno di Messenger, la chat-app di Facebook. Purtroppo, da noi questa funzione non è ancora arrivata, ed è un peccato, considerato che - dopo WhatsApp - è Messenger una delle chat mobili più diffuse tra l'utenza mainstream. Possedendo l'ultima versione di Skype, quindi, la possibilità di inviare una piccola somma di denaro ai propri contatti sbarca anche in Italia e, per una volta, anche il Bel Paese si sentirà parte di una piccola, grande, innovazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!