Iscriviti

Netflix: in roll-out una ricca e rinnovata interfaccia per Chromecast

Già da tempo fruibile sulle TV tradizionali via Chromecast, Netflix ha aggiornato l'interfaccia per il dongle smart di Google, con una griglia che, rinnovata in vari punti, esibisce a colpo d'occhio la ricchezza di quanto offerto e suggerito in streaming.

Software e App
Pubblicato il 27 febbraio 2020, alle ore 10:39

Mi piace
3
0
Netflix: in roll-out una ricca e rinnovata interfaccia per Chromecast

Uno dei metodi più economici per smartizzare la propria TV consiste nel ricorrere ad un dongle HDMI che, connesso ad un monitor tradizionale, gli consente di avere accesso alle app e, tra esse, a quelle per lo streaming on demand. Chromecast, attualmente venduto a 39 euro, ha una lunga tradizione di supporto a Netflix con un’interfaccia che, per molto tempo, è rimasta intonsa e spartana ma che, da oggi, si appresta ad accogliere un corposo restyling.

Dal quartier generale di Netflix, a Los Gatos, in California, non è giunta alcuna conferma in tal senso con, però, molte segnalazioni emerse, nelle scorse ore, ad opera di comuni utenti che, nello specifico, hanno permesso di appurare la natura della novità a suon di screenshot.

In precedenza, allorquando un utente collegava Netflix alla TV via Chromecast, veniva accolto da una schermata decisamente minimal, col logo del servizio su sfondo nero e l’avviso che tutto fosse pronto per avviare il mirroring del contenuto scelto nel client mobile della grande N. Ora, invece, la nuova interfaccia di Netflix per Chromecast si avvicina maggiormente a quella classica web based, con la piattaforma che, sostanzialmente, nel mentre l’utente fa le sue scelte lato mobile, lo agevola nelle stesse mostrando delle miniature di quanto offerto nel proprio bouquet e, in più, dei suggerimenti verosimilmente parametrati sulle preferenze e le esperienza di visione dell’account associato. 

Il restyling di Netflix per Chromecast, ovviamente accessibile dal Play Store di Android, coinvolge anche i meandri della user interface: in fase di caricamento dei contenuti, l’impressione è che i titoli appaiano più grandi, mentre è un dato di fatto che, nella schermata di riproduzione o di messa in pausa, venga adoperato un nuovo font

Nel mentre si avvia alla conclusione l’episodio fruito di una serie TV, l’invito a guardare la puntata successiva appare meglio evidenziato, sia per dimensione che per contrasto rispetto allo sfondo. Al momento, la novità relativa al restyling di Netflix for Chromecast sembra molto diffusa a livello globale, sebbene non sia chiaro il modo (aggiornamento dell’app, attivazione da server remoto, mix di ambedue le condizioni) in cui essa sia stata rilasciata. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Apparentemente, si tende a sottovalutare le novità di carattere estetico ma, come nel caso di quella appena rendicontata, ciò non andrebbe fatto: il nuovo layout di Netflix mirrorato via Chromecast, a mio avviso, porta un valore aggiunto all'esperienza di fruizione, più vicina a quella delle vere smart TV e, ipso facto, maggiormente appagante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!