Iscriviti

Messenger: ufficiali novità divertenti e la suddivisione delle spese

Anche Messenger non si è sottratta alla tornata di innovazioni in corso di distribuzione da Meta (ex Facebook Inc), con la nota piattaforma di messaggistica (ex chat interna del social in blu) che guadagna anche la possibilità di dividere conti, spese, e fatture.

Software e App
Pubblicato il 7 dicembre 2021, alle ore 12:00

Mi piace
1
0
Messenger: ufficiali novità divertenti e la suddivisione delle spese

Nelle scorse ore, la messaggistica istantanea nota come Messenger, parte del gruppo Meta, ha annunciato, al pari della “cugina” Instagram, diverse novità, tra cui alcune minori di corredo all’implementazione principale, costituita da una funzione per la suddivisione delle spese.

Consapevole del fatto che spesso sia difficile dividere le spese comuni, ad esempio di un affitto, delle bollette, della spesa comune al supermercato quando si hanno dei coinquilini, ma anche durante una cena al ristorante con gli amici, il team di Messenger ha annunciato, con implementazione a partire dagli USA nel corso della prossima settimana, il rilascio della funzione “Split Payments”, “Dividi pagamenti“, il cui uso risulta particolarmente semplice.

Nel caso specifico, dall’hub pagamenti o dall’interno di una chat di gruppo, è sufficiente premere il pulsante dedicato all’inizio della procedura, col simbolo del dollaro: a quel punto si aprirà un menu di opzioni, dove si potrà suddividere il totale in quote, variare quanto sia l’importo dovuto per o da ciascuno (includendo o meno se stessi nel computo), e allestire, se lo si desidera (magari per rendere la cosa meno “antipatica”), un messaggio di accompagnamento personalizzato.

Arrivati a questo punto, basterà convalidare i propri estremi di pagamento all’interno della piattaforma “Facebook Pay” e si potrà inviare la richiesta di pagamento al gruppo, con ognuno che visualizzerà il thread nella chat e la possibilità di verificare che tutti abbiano saldato il proprio importo.

Nello stesso comunicato, il team di sviluppo di Messenger ha reso noto d’aver rilasciato un nuovo tema di chat, una soundmoji per celebrare l’album Red di Taylor Swift, due altre soundmoji a tema Stranger Things (anche in vista dell’inizio estivo della nuova stagione), e quattro effetti in realtà aumentata, creati da alcuni artisti (es. Bella Poarch, Emma Chamberlain, King Bach, Zach King), da usarsi nelle videochiamate in-app (e pure in quelle fatte con Instagram).   

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Al momento non è chiaro quando e se la novità in questione arriverà anche in Europa e in Italia: certo, occorrerà adeguarsi alle normative comunitarie e nazionali, il che immagino non sarà facile. Non resta che consolarsi, quindi, con le novità di carattere minore di Messenger, concesse invece a tutti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!