Iscriviti

Messenger Rooms: migliorate nell’adesione/gestione, e con sfondi personalizzati

In attesa di ricevere gli sfondi personalizzati, nelle prossime settimane, la versione mobile di Messenger ha beneficiato di un aggiornamento per Messenger Rooms che mette in pratica altre migliorie, volte a semplificare l'adesione e la gestione delle Stanze.

Software e App
Pubblicato il 26 agosto 2020, alle ore 20:06

Mi piace
9
0
Messenger Rooms: migliorate nell’adesione/gestione, e con sfondi personalizzati

Con l’emergenza coronavirus in corso ormai da diversi mesi, il mondo hi-tech ha assistito a un vero e proprio boom delle applicazioni di videochat, utili a mantenere in contatto le persone, per lavoro, formazione, o svago. Facebook, onde non farsi trovare impreparata, ha messo in campo la funzionalità Messenger Rooms che, tesa a consentire videochat sino a 50 persone, ha appena beneficiato del roll-out di svariate migliorie.

Ormai messa a regime la possibilità di mirrorare su Facebook Live quanto avviene in una Messenger Room (con gli aderenti alla stessa che possono anche decidere di non far parte dello streaming collettivo), il colosso di Menlo Park si è occupato di migliorare ulteriormente la funzionalità delle Stanze, avviando il roll-out di un update ad oggi destinato alla versione mobile (iOS/Android) di Messenger, e solo nei prossimi mesi in dirittura d’arrivo anche sulla variante desktop.

Il primo round di migliorie ottenute col nuovo update, già messe a regime lato mobile, investe sia gli utenti che vengono invitati alle stanze, che gli host che le imbastiscono e che in seguito se ne occupano a livello di gestione.

Nel primo caso, nella scheda Chat, in alto ed accanto al comando per avviare una videocall, sono ora elencate le Rooms a cui si è stati invitati, onde agevolare una più immediata e intuitiva adesione. Chi avvia una Room, invece, può conferire un nome all’attività della stessa, pre-impostare un orario di inizio e settare gli inviti, assicurandosi che i destinatari non perdano l’evento grazie a delle notifiche instradate via Messenger. 

Il secondo round dell’aggiornamento sarà implementato nelle settimane a venire, e riguarda la personalizzazione delle Room. Nella fattispecie in questione, oltre a potersi applicare degli effetti in realtà aumentata, sarà anche possibile configurare, quale sfondo della Stanza, un’immagine, una GIF, una foto o un video. Considerando che Messenger Rooms è integrata in WhatsApp, è lecito chiedersi quanto meno se gli sfondi personalizzati sbarcheranno anche sulla messaggistica in verde.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Messenger Rooms, per certi versi, ricorda - nell'evoluzione - i Reels di Instagram: anche in questo caso si tratta di una funzione in-app che si sta via via rendendo sempre più completa, sino a diventare quasi degna di un'esistenza standalone, a parte, indipendente. Con l'arrivo degli strumenti per un'agevolata gestione e partecipazione delle Room, il nuovo strumento dell'arsenale di Menlo Park riporta in auge le chat room di una volta, col beneficio del multimedia e, quando sarà il momento delle personalizzazioni, ciò sarà ancor più evidente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!