Iscriviti

iPadOS 14 aggiunge, tra le altre cose, un miglioramento per il mouse e due possibili keyboard con trackpad integrato

Stando a quanto presente nel codice di iPadOS 14, sembra che Apple voglia migliorare l'interazione del tablet con le periferiche come il mouse. Inoltre potrebbe esserci il supporto a tastiere più complete, con trackpad incluso.

Software e App
Pubblicato il 10 marzo 2020, alle ore 01:36

Mi piace
2
0
iPadOS 14 aggiunge, tra le altre cose, un miglioramento per il mouse e due possibili keyboard con trackpad integrato

Con la nascita di iPadOS, Apple ha creato un mondo differente per quanto riguarda i propri tablet. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, iPadOS è la versione di iOS appositamente progettata per i tablet dell’azienda di Cupertino. L’aspetto che salta all’occhio è quello relativo all’interfaccia grafica presentata la quale, per certi aspetti, si differenzia dall’iOS classico che continuiamo ancora ad apprezzare su iPhone.

Il nuovo sistema operativo di Apple, però, è ancora molto giovane. Ci sono, infatti, dei margini di miglioramento non da poco e che saranno introdotti con i futuri aggiornamenti di sistema. Pare che ci siano già alcune novità all’orizzonte e, come potrete verificare voi stessi tra poco, molte di queste sono rivolte al mondo della produttività. Vediamo un po’ quali funzionalità aggiuntive potrebbero vedere la luce sul prossimo sistema operativo di Apple.

Le principali novità sarebbero due: una software ed una hardware

Come abbiamo appena anticipato, è molto probabile che il nuovo sistema operativo di Apple porti almeno due novità di rilievo. La prima riguarda il software in sé e consiste in un miglioramento nell’esperienza d’uso del puntatore: fino ad iPadOS 13, il puntatore era un’opzione secondaria sistemata nelle opzioni di accessibilità del tablet. Con iPadOS 14 la situazione potrebbe cambiare e il puntatore si avvicinerebbe di molto all’esperienza utente fornita da un Mac.

Di conseguenza, se tutto andrà come pronosticato, il puntatore dovrebbe essere sempre visibile meno che nei momenti di inattività (nei quali diventa invisibile fino a quando non interagiremo con il mouse). La seconda novità, invece, è rivolta all’hardware accessorio di iPad: le righe di codice di iPadOS 14, infatti, sembrano identificare un paio di modelli di smart keyboard in fase di sviluppo.

Se incrociamo il miglioramento dell’esperienza utente con queste possibili nuove tastiere, possiamo ipotizzare alcuni dettagli su di esse: Apple potrebbe essere al lavoro sulla propria smart keyboard con trackpad integrato direttamente nella tastiera stessa. Inoltre, la presenza di due modelli fa pensare che esse possano essere adatte per più modelli di iPad, sebbene non si abbiano particolari informazioni in tal senso.

Non si tratta quindi di novità ufficializzate direttamente da Apple: come abbiamo detto poco fa sono informazioni tratte dal codice sorgente di iPadOS 14 e, dunque, queste notizie sono da prendere direttamente con le pinze. Aspettiamo dunque la nascita di nuovi rumors e, ancora più in là, la conferma o la smentita da parte di Cupertino.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - Le novità citate in questo articolo riguardano, senza ombra di dubbio, aspetti minori dell'esperienza utente offerta da iPad. Non si parla, infatti, di novità eclatanti che rivoluzionano il settore, ma di meri miglioramenti generali che, tuttavia, non devono essere disdegnati. Se le migliorie introdotte sono poche ma non portano problemi di alcun tipo, perché evitarle?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!