Iscriviti

Instagram: roll-out per i nametag e sperimentazione della sezione "Scelti per te"

Instagram, dopo qualche giorno di pausa, ha avviato il roll-out di una feature accennata l'Aprile scorso, per semplificare il following dei profili interessanti, e la sperimentazione di una nuova sezione, volta ad espandere i propri orizzonti.

Software e App
Pubblicato il 22 agosto 2018, alle ore 11:16

Mi piace
6
0
Instagram: roll-out per i nametag e sperimentazione della sezione "Scelti per te"

Passato Ferragosto, Instagram ha dato il là ad una nuova ondata di aggiornamenti e roll-out grazie ai quali ha introdotto una funzione promessa ed attesa da tempo, quella dei “nametag”, ed avviato la sperimentazione, per ora ridotta, della sezione “Scelti per te”.

Già qualche mese fa si era parlato dell’intenzione di Instagram di rendere più facilmente seguibili i profili ritenuti degni d’interesse. La funzione che doveva presiedere a tutto ciò, nota come “Nametag“, dopo diversi test interni, è stata finalmente rilasciata in modo pubblico, nella versione 60.0.0.0.27 di Instagram Alpha (reperibile su ApkHouse), ov’è posta tra l’icona degli elementi salvati e quella degli amici più stretti. 

Nello specifico, si tratta di una funzione – rappresentata dall’icona di un disegnino circolare centrato tra 4 angoli – che, dopo la fruizione di un tutorial (di solito, le nuove feature vengono introdotte da una “Storia”) – permette di generare il proprio codice QR, in forma di nametag, personalizzandolo: l’utente potrà, quindi, variarne il colore di sfondo, o usare come background una emoji o un suo selfie che si ripeterà all’infinito, mentre l’elemento centrale prevederà un’icona di default ed il suo nickname.

A fine processo, sarà possibile esportare sul proprio sito/blog/profilo social la propria creazione (icona in alto a destra), o procedere alla scansione di quella altrui (pulsante in basso): in tal caso, si passerà ad una pagina di “atterraggio” in cui, al momento, sono presenti solo foto e nome del profilo, ed il bottone “visita il profilo” (manca l’invito diretto del “segui”). 

L’altra grande novità di Instagram riguarda la sperimentazione, per ora riservata a pochissimi utenti, della nuova sezione “Scelti per te”: si tratta di una rassegna che, posta in calce al flusso dei post pubblicati da chi si segue, proporrà dei contenuti che si ritiene possano interessare, in base ai like apposti in passato o ai profili seguiti.

Il tutto avverrà tramite due pulsanti, dei quali uno permetterà di continuare a vedere i post passati, mentre l’altro proporrà di seguitare nello scrolling per accedere alle “Racccomandazioni” (Recommendations) ove, una volta giunti, un pulsante “Segui” posto in alto a destra permetterà di seguire l’autore di un contenuto che si sia apprezzato. L’azienda ha precisato che, a seconda dei feedback ricevuti, verrà migliorata la funzione in vista di una sua eventuale messa a disposizione generale, sempre con l’intento di favorire connessioni e condivisioni. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le funzioni citate in sede di articolo migliorano notevolmente l'esperienza d'uso dell'utente su Instagram: nel primo caso, semplificando di molto il procedimento per seguire gli altrui profili e, nel secondo frangente, permettendo agli Instagrammers di scoprire nuovi contenuti, uscendo una volta tanto dalla bolla conoscitiva del déjà vu. A seconda del loro successo, se ne avrà o meno l'implementazione nella versione stabile dell'app.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!