Iscriviti

Instagram: iniziative per imprese, laureati, chiusura di Lite, bug risolto su iOS

Risolto un curioso bug riguardante le immagini allungate, e chiuso improvvisamente lo spin-off Lite, Instagram ha allestito uno sticker per le piccole imprese in difficoltà causa Covid-19, e varato una Graduation Week 2020 a favore dei neo dottori.

Software e App
Pubblicato il 12 maggio 2020, alle ore 09:00

Mi piace
7
0
Instagram: iniziative per imprese, laureati, chiusura di Lite, bug risolto su iOS

Instagram, piattaforma di riferimento quanto a photo sharing, da circa 8 anni sotto il controllo di Facebook, ha annunciato diverse novità, tra cui alcune in sostegno delle imprese colpite dalla crisi economica da coronavirus, ed altre dedicate ai nuovi laureati, oltre alla chiusura dello spin-off Lite, ed alla risoluzione di un fastidioso bug. 

La prima novità in stile Instagram riguarda il sostegno alle piccole imprese in difficoltà causa coronavirus, campo nel quale Menlo Park si è già attivata, secondo TechCrunch, con alcune feature come una Business Inbox all’interno di Messenger, per semplificare la comunicazione tra aziende e clienti, magari dopo che questi ultimi, mediante la funzione “attività commerciali nelle vicinanze”, hanno individuato quali attività continuano a erogare servizi o beni.

Sempre con lo scopo di sostenere le piccole aziende, l’account ufficiale di Instagram ha ufficializzato il varo dello sticker “Support Small Business”, che potrà essere usato nelle Storie per mostrare affetto verso le proprie piccole imprese preferite: le Storie in tal modo effigiate saranno raggruppate in una Storia condivisa, che si imporrà all’attenzione degli utenti come fosse una “main street online”, a favore di quelle imprese che hanno dovuto tenere abbassate le saracinesche a causa dell’epidemia, ma che in tal modo potranno comunque godere di un surplus di visibilità

Dalla newsroom ufficiale di Facebook, invece, arriva la comunicazione del via alla Graduation Week 2020, con l’arrivo di uno sticker countdown per la cerimonia di laurea globale fissata per il 15 Maggio, alcune sfide o challenges di laurea e, tra le altre iniziative per celebrare coloro che si avviano a laurearsi, la messa a disposizione – mediante l’account @shop – di una lista di articoli che, messi in vendita da alcune aziende, possono essere acquistati per essere regalati in quest’occasione. 

Purtroppo, tra tante iniziative messe all’esordio, ve n’è anche una che giunge al capolinea, con Menlo Park che, dopo meno di 2 anni di sevizio dal suo esordio nell’estate del 2018, ha chiuso Instagram Lite, l’app da 500 KB di peso, varata per i paesi emergenti ma disponibile ovunque (a favore di un milione di utenti in totale) via apk per Android. Ad oggi, infatti, installando tale spin-off alleggerito, e operando il log-in, si viene avvertiti che l’app non è più supportata, e che è necessario passare a Instagram standard: gli amanti del software defalcato, tuttavia, potranno imitarne l’esperienza accedendo, da browser mobile, al sito instagram.com, avendo cura d’impostare, per un più pratico accesso successivo, una scorciatoia in Home.

Infine, risulta ormai risolto il curioso bug che aveva permesso, solo in ambito iOS, di pubblicare immagini oblunghe (comunque visibili anche dagli utenti di Android), a causa dell’incapacità dell’app di ritagliarle (sebbene in alcuni casi le immagini apparissero sì ritagliate, ma pixellate, o allungate ma del tutto nere): Menlo Park, dettasi subito a conoscenza del problema, ha prima inibito la pubblicazione di dette immagini, e poi risolto il tutto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Trovo certamente positivo aver risolto un bug che minava non di poco l'esperienza d'uso dell'app, ed il varo dell'adesivo per supportare le piccole imprese preferite: tuttavia, al netto della Graduation Week, che avrà eco più che altro negli USA, mi chiedo cosa abbia spinto Menlo Park a chiudere lo spin-off Lite, così utile per tante persone, anche in Occidente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!