Iscriviti

Instagram: in test la feature Ultimi post e i colori sfumati per i messaggi privati

Instagram, ancora al vertice delle app di photo-sharing nonostante la concorrenza di TikTok, è tornata a far parlare di sé, dopo le novità del Safer Internet Day, grazie ad alcune indiscrezioni relative a due novità attualmente in fase di test.

Software e App
Pubblicato il 14 febbraio 2020, alle ore 19:55

Mi piace
13
0
Instagram: in test la feature Ultimi post e i colori sfumati per i messaggi privati

In passato, è accaduto spesso che Instagram si ispirasse agli avversari (es. per le Storie) nel redigere qualche novità per i propri utenti ma, nelle scorse ore, la nota piattaforma per il photo-sharing ha rivelato due potenziali cambiamenti decisamente inediti, comunque dettati dalla costante esigenza del CEO, Adam Mosseri, di mantenere la celebre app sempre molto attrattiva. 

La prima novità a tema Instagram è stata scovata dalla programmatrice Jane Manchun Wong (@wongmijane), decisamente abile nel reverse engineering che, sbobinando il codice dell’app in questione, vi ha individuato, rispetto ad oggi, delle nuove stringhe che farebbero riferimento ad una sorta di funzione “Ultimi post”, una via di mezzo tra l’ordine cronologico abbandonato dalla piattaforma nel 2016 (per passare a un algoritmo basato sui presunti gusti dell’utente) e la funzione attualmente in auge presso Twitter, che mostra cosa ci si è persi nel frattempo che si è stati altrove.

Nello specifico, il tutto – funzionale a incrementare il tempo trascorso in app attraverso una guida agevolata verso i nuovi contenuti – verrebbe reso attraverso un pop-up che, senza inficiare l’attuale organizzazione del NewsFeed, al ritorno dell’utente nell’app, lo avvertirebbe dell’avvenuta pubblicazione di alcuni contenuti da parte degli utenti che abitualmente segue, chiedendogli se intenda o meno visualizzarli ora.

Nell’attesa ed eventualità che Instagram decida di commentare la nuova funzione, è probabile che la stessa possa esordire entro i prossimi mesi, come già accaduto con altre feature anticipate per tempo dalla proverbiale Wong.

Infine, un curioso riscontro rendicontato da “Il Messaggero” e “Il Mattino”: secondo i due quotidiani italiani, ad alcuni utenti di Instagram, forse per un roll-out in corso, o nell’ambito di un test molto limitato come estensione, sarebbe apparsa, nella chat privata DM, una curiosa colorazione dei messaggi, che virerebbe dal viola al blu, attraverso un gradiente d’intensità che aumenterebbe, o viceversa diminuirebbe, a seconda del senso di scorrimento della chat. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo che la funzione "ultimi post" (ammesso che si chiamerà così alla fine) possa essere molto utile, al pari di quella che, scorrendo il NewsFeed, ci avverte del fatto che - a un certo punto - non abbiamo più nuovi contenuti da scrollare. Quanto meno, si eviterebbe di dover mettere mano all'app per capire se vi siano o meno novità degne di nota, dagli account che si segue. Per il resto, in assenza di maggiori riscontri sull'altra novità emersa, tenderei a ipotizzare un test sfuggito al controllo di Menlo Park, o finanche un bug.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!