Iscriviti

Instagram: in arrivo nuove funzioni per la sicurezza degli utenti

In seguito alla recente giornata dedicata alla sicurezza online, Instagram, già attiva contro il bullismo, ha annunciato una serie di novità che, messe a disposizione dei propri utenti, potranno contribuire a rendere la piattaforma un ambiente più sicuro.

Software e App
Pubblicato il 12 febbraio 2020, alle ore 08:49

Mi piace
6
0
Instagram: in arrivo nuove funzioni per la sicurezza degli utenti

In occasione del Safer Internet Day 2020, celebratosi lo scorso 11 Febbraio, Facebook Inc ha annunciato – in aggiunta alle già presenti funzioni anti bullismo – una serie di ulteriori misure per Instagram, volte a rendere ancor più sicura la piattaforma, a beneficio dei propri utenti.

La celebre ricorrenza annualmente dedicata alla sicurezza digitale online si è rivelata il momento giusto, in quel di Menlo Park, per rammentare agli users di Instagram quanto già hanno a disposizione per fronteggiare il bullismo, come l’intelligenza artificiale pro-attiva che punta a scoraggiare ed a far tornare sui propri passi coloro che sono sul punto di pubblicare messaggi offensivi, o la funzione “Restrict”, che rende visibile al solo postatore un dato commento offensivo.

In aggiunto a ciò, la piattaforma diretta da Adam Mosseri ha annunciato il rilascio progressivo, entro le prossime settimane, di due nuove funzionalità, relative alle segnalazioni inoltrate, ed agli account sospesi.

Nel primo caso Instagram implementerà una sezione (“Support Requests“) al cui interno ci si potrà recare per leggere tutte le segnalazioni inoltrate ogni qualvolta si sia trovato un contenuto violento, discriminatorio, offensivo, esulante dalla policy della piattaforma: in tal modo, si potrà vedere quando si sia inoltrata una specifica segnalazione, ed a che punto sia giunto il relativo processo di valutazione. Tippando su ogni segnalazione, l’utente avrà a disposizione anche le altre opzioni attivabili in merito, tra cui il silenziamento di un profilo, o il blocco dello stesso: nell’eventualità che non si sia risultati soddisfatti dall’esito della valutazione fatta dal team di Instagram, si potrà inoltre chiedere una revisione del giudizio espresso (“Richiedi una revisione”).

Infine, una funzione richiesta a gran voce dagli utenti di Instagram, da utilizzare nel caso si ritenga d’essere stati bannati senza un giusto motivo dal noto photo sharing. In precedenza, per fare appello contro una decisione così drastica, era necessario recarsi sul sito web della piattaforma, nella sezione Help Support, mentre – prossimamente – si potrà inoltrare il ricorso direttamente all’interno dell’app, spiegando – dopo aver inserito una mail ed essersi fatti identificare precisando il nome utente – il perché si ritenga d’essere stati ingiustamente sanzionati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Al momento, nessuna delle due funzioni rendicontate mi risulta già attivata ma, a quanto pare, sarà questione di qualche giorno perché ciò accada per tutti: tra le due funzioni, quella che ritengo più interessante è quella che permette d'avere un quadro d'insieme di tutte le segnalazioni inoltrate (con annessa possibilità di revisione dell'altrui giudizio, o di misure alternative attuabili in proprio).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!