Iscriviti

Instagram: browser in-app, novità anti haters, rumors su nuovi stickers e temi di chat

Nel mentre si adopera per lo sviluppo di ulteriori adesivi per le Storie, e di temi per i DM, Instagram ha annunciato nuove misure per fronteggiare gli haters nella messaggistica interna e predisposto migliorie anche per il suo browser in-app.

Software e App
Pubblicato il 22 aprile 2021, alle ore 08:29

Mi piace
4
0
Instagram: browser in-app, novità anti haters, rumors su nuovi stickers e temi di chat

La principale piattaforma di photo-sharing al mondo, Instagram, continua la sua evoluzione, per risultare sempre attrattiva presso i propri utilizzatori, come dimostrato dalle tante funzioni in sviluppo interno, portate alla ribalta dai leakers, e da quelle già rilasciate o in procinto di esserlo.

Secondo il designer e tecnologo Chris Messina, Instagram ha da poco rilasciato delle novità per il suo browser in-app: quest’ultimo, nelle relative impostazioni, ha ora un’opzione per l’autocompletamento dei moduli con le info di contatto e di pagamento dell’utente. In più, la toolbar del browser integra, ora, anche un menu cronologia, per riguardare i siti che si è esplorato mentre si era su Instagram. Memore degli episodi di razzismo occorsi ad alcuni calciatori di colore (il cannoniere Simy del Crotone, o Marcus Rashford del Manchester United), Instagram ha annunciato una serie di misure che saranno introdotte nelle prossime settimane per fronteggiare il fenomeno dei messaggi d’odio nei DM, messaggi privati, della propria piattaforma.

Innanzitutto, sarà prevista una nuova opzione nelle impostazioni, Parole nascoste, che permetterà, quando settata, di intercettare e nascondere in un’apposita cartella quelle richieste di messaggio che contengano emoji, parole o intere frasi offensive. Oltre a ciò, nel bloccare un dato utente, si verrà tutelati proattivamente anche contro gli altri profili che l’hater dovesse registrare. Dulcis in fundo, il filtro di Instagram agirà anche nel caso una parola offensiva, intenzionalmente per aggirare le restrizioni o per distrazione, sia stata scritta in modo sbagliato con qualche errore di ortografia. 

Dal mondo dei leaker, infine, giungono diverse indiscrezioni di novità ancora in sviluppo. Secondo il programmatore Alessandro Paluzzi, Instagram starebbe lavorando, forse in vista dello Star Wars Day del 4 Maggio, a due temi di chat (per i DM) dedicati appunto a Guerre Stellari.

Sul versante degli adesivi, invece, il photo sharing sarebbe impegnato a realizzare un primo nuovo adesivo, “Link” che porterebbe in modo più diretto il cliccante su una data pagina web, rispetto a quanto già possibile oggi (in favore di chi abbia almeno 10.000 follower) col sistema “Scorri verso l’alto per ulteriori informazioni”. Inoltre, sarebbe in lavorazione anche l’adesivo “Super Menzione”: quest’ultimo, acquistato, potrebbe consentire a chi lo collocasse nelle proprie Storie di farle notare da utenti influenti, inducendoli a rispondere (un po’ come avviene per per l’acquisto dei Live Badge che fanno notare i propri commenti nel corso di una diretta). Infine, sembra che Instagram stia lavorando anche a un restyling per la sezione che permette di selezionare gli interessi nel creare un post sponsorizzato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La novità relativa ai messaggi offensivi è stata circoscritta alle richieste di messaggio perché si ritiene che sia lì che capiti di ricevere più frequentemente degli attacchi: ciò ha senso, a meno che non perda la Trebisonda un proprio contatto. Sarà interessante vedere come funzioneranno in concreto i nuovi adesivi, che potrebbero aggiungere funzionalità utili e molto pratiche: nel frattempo, l'esperienza utente è di certo stata migliorata con le novità per il browser in-app.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!